Tutto Aforismi

Aforisma del giorno

Finché il colore della pelle di un uomo sarà più importante di quello dei suoi occhi sarà sempre guerra.
Bob Marley

007 La spia che mi amava



 

 

Anya: Ho seguito un corso di sopravvivenza in Siberia!
James Bond: Come molti dei tuoi compatrioti, credo...

Karl Stromberg (Curt Jurgens)    
Perchè affannarsi a conquistare lo spazio quando sette decimi del globo sono ancora tutti da scoprire?

M (Bernard Lee)    
M: Sì, signor Primo Ministro. Mi rendo conto della gravità della situazione. Sì, affido subito il caso al nostro migliore agente. ArrivederLa.
M: Moneypenny! Dov'è 007?
Moneypenny: È fuori in missione, signore. In Austria.
M: Beh, gli dica di mollare tutto. Su due piedi.

 

Titolo originale The Spy Who Loved Me
Un film di Lewis Gilbert. Con Roger Moore, Barbara Bach, Curd Jürgens, Richard Kiel, Bernard Lee.
Lois Maxwell, Geoffrey Keen, Walter Gotell, Eva Reuber-Staier, Caroline Munro, Desmond Llewelyn, Edward De Souza, Vernon Dobtcheff, Sydney Tafler, Nadim Sawalha, Robert Brown, Milton Reid, Cyril Shaps, Milo Sperber, Shane Rimmer, Olga Bisera, George Baker, Michael Billington, Curt Jurgens, Milos Kirek, Ray Hassett
Spionaggio, durata 125 min. - Gran Bretagna 1977

Trama:
James Bond e una bella spia sovietica si alleano per scoprire chi s'è impossessato di due sommergibili nucleari. È un armatore che vuole distruggere Mosca e New York dalla sua base sottomarina. 3° film di R. Moore nei panni di Bond, e uno dei più vispi della serie. Memorabile il contributo di Richard Kiel (“Squalo”) come cattivo che morde.

Frank Abagnale

 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox




Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.