Tutto Aforismi

Aforisma del giorno

Datemi un sogno in cui vivere, perchè la realtà mi sta uccidendo.
Jim Morrison

Easton Ellis Bret



Aforismi di Easton Ellis Bret

Bret Easton Ellis nasce a Los Angeles il giorno 7 marzo 1964, primo di tre figli di Robert Martin Ellis, facoltoso analista di investimenti nel settore immobiliare con seri problemi di alcolismo, e Dale Ellis, casalinga appassionata di letteratura. Il divorzio non certo amichevole avvenuto nel 1982 segna in modo importante lo spirito distaccato di Ellis nei confronti delle relazioni personali e familiari, come testimoniano i suoi lavori di scrittore.

Dopo il divorzio dei genitori cresce con la madre e le due sorelle a Los Angeles, tuttavia il padre, trasferitosi nella vicina Sherman Oaks, continua ad esercitare un'influenza negativa sulla sua vita, al punto che lo scrittore dichiarerà di essersi ispirato proprio al genitore alcolizzato per creare il suo personaggio più famoso e folle, Patrick Bateman.

A incoraggiare Ellis nelle sue prime scritture è la nonna, autrice di racconti per bambini. A dodici anni il giovane Bret scrive già il suo primo romanzo non ufficiale, intitolato "Ain't Misbehavin".
La passione per Ernest Hemingway e per il suo modo di scrivere gli viene invece trasmessa dalla madre.

Lasciata Los Angeles alle spalle per allontanarsi dalla figura paterna, che voleva che il figlio diventasse un uomo d'affari, Bret studia al Bennington College, nel lontano Vermont. Mentre sta proseguendo i suoi studi, nel 1983 si iscrive a un corso di scrittura creativa: qui viene incoraggiato nei suoi primi passi dall'insegnante Joe McGinniss (autore del libro "Fatal Vision"), che lo accompagna nella prima stesura di "Less Than Zero". Il titolo italiano è "Meno di zero" e viene pubblicato nel 1985; il successo di vendite impone subito Bret Easton Ellis all'attenzione del grande pubblico. Va detto che il successo del libro si basa sul passaparola tra i giovani, che eleggono Ellis a loro portavoce generazionale, un fatto che non accadeva a un autore americano dai tempi di quella pietra miliare che è "The Catcher in the Rye" (Il giovane Holden) di J.D. Salinger.

Successivamente pubblica "Le regole dell'attrazione" (1987), che quindici anni dopo (nel 2002) ispira l'omonimo film diretto da Roger Avary (con James Van Der Beek, Shannyn Sossamon, Jessica Biel).
Anche da "Meno di zero" era stato tratto un film dal titolo "Al di là di tutti i limiti" (1987, di Marek Kanievska, con Andrew McCarthy, Jami Gertz, Robert Downey Jr., James Spader).

La carriera di scrittore di Easton Ellis prosegue e nel 1991 pubblica la sua opera più significativa, quella che lo proietta nell'olimpo dei grandi scrittori di successo: "American Psycho". Al centro della narrazione ci sono le vicende del giovane yuppie newyorkese Patrick Bateman, che alla vita diurna, dissoluta e superficiale di Wall Street e dei ristoranti di lusso, alterna l'altra faccia, quella notturna, del sanguinario serial killer. La pubblicazione giunge solo dopo una lunga vertenza, a causa delle contestazioni da parte degli stessi editori per la violenza insita nella narrazione di numerose scene.
Ancora una volta il libro porta ad una produzione cinematografica: il film "American Psycho" (2000) viene girato da Mary Harron e vede tra i protagonisti Christian Bale (nei panni di Patrick Bateman) e Willem Dafoe.

Nel 1994 esce una raccolta di racconti scritta quasi interamente ai tempi del college, con il titolo "Acqua dal sole": la pellicola che si ispira a questi racconti è "The Informers - Vite oltre il limite" (2008, di Gregor Jordan, con Billy Bob Thornton e Winona Ryder).

Nel 1999 viene pubblicato un romanzo a cui Bret Easton Ellis lavorava da quasi dieci anni: "Glamorama". Il successo del libro è planetario.

Nel 2005 scrive e pubblica "Lunar Park", una storia pseudo-autobiografica declinata verso il genere horror che parla del complicato rapporto tra padri e figli. Nel romanzo torna in scena il suo personaggio Patrick Bateman.

Il suo ultimo lavoro si intitola "Imperial Bedrooms" (2010).

Alexia


 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox




Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.