Tutto Aforismi

AddThis Social Bookmark Button

NewsLetter

Aforisma del giorno

Il significato di un uomo non va ricercato in cio' che egli raggiunge, ma in cio' che vorrebbe raggiungere.
K.Gibran

Lettera T



T
ADDEO
- Deriva dall' ebraico e significa: colui che loda. - San Giuda Taddeo apostolo, cugino di Gesù Cristo, viene venerato il 28 ottobre.
"Di solito si loda per essere lodati". (LA ROCHEFOUCAULD)
TALETE - Dal greco Thalos= fiorente - Celebre filosofo di Mileto a cui si attribuisce la famosa frase « gnosi seauton » =conosci te stesso.
Perseverate nelle vostre azioni, approfonditele e vedrete che poi riceverete il frutto delle vostre fatiche.
TALIA - Per l' etimologia vedi Talete - Talia é la Musa che presiede alla commedia e alla poesia lirica - Si rappresenta sotto l' aspetto di giovane donna coronata d' edera con una maschera in mano. - Nome fine e gentile.
TAMMARO - Non si conosce l' etimologia. - San Tàmmaro vescovo di Benevento, ricorre il 15 ottobre; San Tammaro di Capua, il 15 settembre.
"Non sperare di percorrere il cammino della vita senza sperimentare bene e male". (Anonimo)
TANCIA - Vedi Costanza di cui é una variante volgare - Santa Tancia vergine martire, onorata il 10 ottobre.
TANCREDI - Dal tedesco Tancred = consigliere geniale - Famoso capitano della prima Crociata - Personaggio importante della « Gerusalemme Liberata » del Torquato Tasso.
"Date ascolto al consiglio di chi molto sa; ma sopratutto date ascolto al consiglio di chi molto vi ama ».(A. GRAF, Ecce Homo)
TARCISIO - Di etimologia sconosciuta. - San Tarcisio martire, 15 agosto.
« L' amore é un gran maestro che c' insegna a essere quel che non fummo mai; e spesso in un momento, con le sue lezioni, cambia del tutto le nostre abitudini di vita ». (MOLIÈRE)
TARQUINIO, TARQUINIA - Gens Tarquinia, antica famiglia romana oriunda di Tarquinium, città Etrusca - Tarquinio il Prisco, Tarquinio il Superbo, due re di Roma.
"L' uomo prudente deve vivere prevenuto contro qualunque evento".
TARSILLA - Oriunda di Tarso, capitale della Cilicia. Santa Tarsilla vergine romana, viene festeggiata il 24 dicembre.
"Quando godrai prosperità e onori, ti ricorderai delle disgrazie dei tuoi amici".
TARZIANA, TARZIANO - Non si conosce l'etimologia. -
" La felicità domestica ti sarà cara più che il contenuto di mille miniere d'oro".
TEBALDO, TEOBALDO - Dal tedesco Theobald=audace, oppure: coraggioso in mezzo al popolo. - San Teobaldo, festeggiato il 1° luglio.
«Molte volte più nelle cose piccole che nelle grandi si conoscono i coraggiosi». (B. CASTIGLIONE, Il Cortegiano, I, 17)
TECLA - Pare derivi dal germanico Tecla=luce. - Santa Tecla patrona di Osimo, festeggiata il 23 settembre.
« La luce è per tutti gli occhi: ma non tutti gli occhi sono per la luce ». (FEUCHTERSLEBEN)
TELEMACO - Dal greco Telemacos=colui che combatte da lontano - Figlio di Ulisse, all' età di quindici anni solcò i mari per ricercare il padre che era andato all' assedio di Troia. - San Telemaco, festeggiato il 1° gennaio.
"Combatti l' ozio, perché dove l'ozio signoreggia ivi non riluce raggio di sole".
TELESFORO - Dal greco Telesphoros=colui che raggiunge sicuramente il suo scopo. - San Telesforo papa, celebrato il 5 gennaio.
Arriverai certamente alla vecchiaia; procura di spendere bene la tua lunga vita.
TEMISTOCLE - Dal greco Temistocles=glorioso per la sua giustizia - Celebre capitano Ateniese. - San Temistocle martire, venerato il 21 dicembre.
«Una qualità essenziale della giustizia che dobbiamo agli altri, é di farla prontamente e senza differimenti; farla aspettare é ingiustizia".
TEOCRITO
- Deriva dal greco e significa: eletto dagli Dei - Grande poeta Bucolico - Distinzione di modi ed elevatezza di sentimento.
TEODEMIRO, TEODOMIRA - Anche questo nome deriva dall' antico tedesco e significa: celebre nel popolo. - San Teodomiro, festeggiato il 25 luglio.
" Il grand' uomo é colui che in mezzo alle folle mantiene, con perfetta dolcezza, l' indipendenza della solitudine" (EMERSON)
TEODOLINDA - Deriva dall' antico tedesco e significa: sapienza del popolo; oppure: benefica verso il popolo - Teodolinda fu la moglie di Autari re dei Longobardi.
« Chi dona ai poveri presta a Dio ». (VICTOR HUGO)
TEODORICO - Dall' antico tedesco Theodorich= potente fra il popolo - Teodorico il Grande, re degli Ostrogoti. - San Teodorico vescovo, ricorre il 2 febbraio.
« Quanto maggiore é il potere, tanto é maggiore l'abuso ». (BURKE)
TEODORO, TEODORA - Dal greco Theodoros=dono di Dio. - San Teodoro vescovo di Mira, venerato il 24 gennaio; San Teodoro vescovo di Milano, il 29 marzo; San Teodoro martire, patrono di Brindisi, il 9 novembre; Santa Teodora imperatrice, l'11 febbraio; Santa Teodora vergine, il 1° aprile. - Corrisponde al veneziano Todaro (vedi questo nome).
« Continua a navigare tranquillo, anche se si rompe l' albero maestro; Dio, che é la tua guida, non ti dimentica ».
TEODOSIO - Lo stesso significato etimologico di Teodoro=dono di Dio - Teodosio il Grande, imperatore d' Oriente. - San Teodosio, ricorre il 1° agosto.
"La tua salute é per te il più ricco dono che Iddio ti abbia donato".
TEODULO - Deriva dal greco e significa: servo di Dio. - San Teodulo martire, viene ricordato il 2 maggio.
TEOFILO - Dal greco Theophilos=amico di Dio; oppure: colui che ama Iddio - Noto Teofilo Fòlengo, più conosciuto sotto il nome di Merlin Cocai, che può considerarsi il principe della poesia maccheronica. - San Teofilo, festeggiato il 28 febbraio; altro San Teofilo, il 27 aprile.
« L'amicizia é dei maggiori e più dolci beni che possa avere l' uomo in questo mondo ». (GIROLAMO SAVONAROLA)
TEOFRASTO - Dal greco Theophrastos=interprete di Dio - Celebre filosofo dell'antica Grecia, discepolo di Aristotele.
TEOPISTO - Dal greco significa: fedele a Dio. - San Teopisto martire, viene ricordato il 20 settembre.
«Occorre benedire Iddio tanto per il male quanto per il bene ». (TALMUD)
TERENZIO - Pare derivi dall' antico sabino Terentummolle, delicato - Celebre scrittore comico latino. - San Terenzio vescovo di Luni, festeggiato il 15 luglio; San Terenzio martire patrono di Pesaro, il 24 settembre.
"La delicatezza dei vostri sentimenti commuoverà quanti avranno la fortuna di avvicinarvi".
TERESA - Deriva dall' antico tedesco e significa: amabile e forte; secondo altri invece significa: tenace nell' amore - Questo nome é reso illustre da principesse, sovrane e imperatrici. - Santa Teresa di Avila, patrona della Spagna e riformatrice dell' Ordine delle Carmelitane scalze, si festeggia il 15 ottobre; Santa Teresa del Bambino Gesù, la Santa delle rose, il 3 ottobre.
« Non oro, non pietre preziose possono fare una donna veramente felice, ma soltanto il sentimento d'essere amata, e in questo sono tutte simili, le grandi e le umili, le ricche al pari delle povere ». (KARL GUTZKOW)
TERSICORE - Deriva dal greco e significa: colei che si diletta nella danza - Infatti, Tersicore é la Musa che presiede alla musica e alla danza e si rappresenta sotto forma di giovane donna coronata di ghirlande e circondata di diversi strumenti musicali.
TERZO - Nome ordinale; vedi: Sesto, Settimio, Ottavo, ecc. San Terzo martire, commemorato il 6 dicembre.
TETA - Variante dialettale di Teresa, in uso a Roma.
THIERRY - Vedi Teodorico di cui é il corrispondente francese. - San Thierry abate, si festeggia il 1° luglio.
TIBERIO - Dal latino Tiberis=Teiere, fiume romano, che era considerato come una divinità, quindi significa: consacrato al Dio Tevere - Tiberio, imperatore romano succeduto ad Augusto. - San Tiberio martire, ricorre il 24 aprile.
"La vostra vita é un fiume che passa bonificando o distruggendo - Controllate perciò le vostre azioni".
TIBURZIO - Dal latino Tibur=Tivoli; quindi oriundo di Tivoli. - San Tiburzio martire, sposo di Santa Cecilia, venerato l'11 agosto.
"Sia la tua nutrice la temperanza, tuo medico il lavoro, ed arriverai ad età tarda, esuberante e pieno di salute". (detto popolare)
TIMO LEONE - Dal greco e significa: coraggioso come un leone. - San Timoleone, festeggiato il 19 dicembre.
« Coraggio e modestia sono le virtù meno incerte, perché sono di quella specie che l' ipocrisia non può imitare». (GOETHE)
TIMONE - Dal greco Timao=stimare o temere. - San Timone, ricorre il 19 aprile.
"Procura che la tua condotta sia tale che ti faccia amare, non aborrire dagli uomini : questo é il modo di non aver nemici" (Anonimo).
TIMOTEO - Dal greco Timoteos=ricompensa di Dio. - San Timoteo, 24 gennaio.
"Non abusare del potere che Dio ti dà, e il tuo nome sarà ricordato con entusiasmo". (detto popolare)
TINA - Può essere una variante di Concettina, Giustina, Caterina ecc. - Questo nome fu reso celebre dalla grande artista Tina di Lorenzo.
« Le donne sono il sorriso della natura: nelle due estremità della vita dell'uomo sono il sostegno, nel mezzo della sua vita il piacere ». {F. PANANTI, Avventure e osservazioni). Questa é la vostra missione, Tina!
TIRSO - Di etimologia sconosciuta. - San Tirso martire, ricorre il 28 gennaio.
TITO - Pare derivi dal latino Tueor=difendere - Significa quindi il difensore - Tito, grande imperatore romano, che liberò Gerusalemme. - San Tito vescovo, viene festeggiato il 4 gennaio.
"Difendi sempre i più grandi ideali anche con sacrificio e la tua generosità sarà largamente ricompensata da quel senso di equilibrio che regge le umane sorti".
TIZIANO - Vedi Tito di cui é il patronimico - Tiziano Vecellio celebre pittore della scuola veneziana. - San Tiziano di Oderzo, festeggiato il 15 gennaio; San Tiziano di Brescia, il 3 marzo; San Tiziano di Lodi, il 4 marzo.
TIZIO - Come Sempronio e Caio è usato per indicare una persona qualsiasi (vedi Sempronio) - In mitologia Tizio é un gigante smisurato, figlio di Giove, ucciso a colpi di freccia da Apollo e Diana per avere tentato di violare Latona.
TOBIA - Deriva dall' ebraico e significa: accetto al Signore - Tobia secondo la Bibbia è il simbolo della pietà e del sacrificio. - Santi Tobia, padre e figlio, festeggiati il 12 settembre.
"La pietà è un condimento a tutte le virtù che può avere un uomo" (SAN BERNARDINO DA SIENA)
TODARO - Variante del dialetto veneziano di Teodoro (vedi questo nome) - «Sior Todaro brontolon» é una delle più note commedie del Goldoni.
TOLOMEO - Pare derivi dal greco Ptolemais=bellicoso. - San Tolomeo vescovo, viene celebrato il 24 agosto.
«Uomini di tutte le contrade e di tutte le opinioni, perché ci diamo la caccia, perché c'insanguiniamo interminabilmente? La terra é larga abbastanza, e tutti gli anni è feconda, può nutrirci tutti, ma può anche seppellirci tutti ». (C. BINI, Manoscritto d' un prigioniero)
TOMASO, TOMMASO - Varie soluzioni: 1a dall' ebraico Tomd=gemello; 2a dall' ebraico Tom=innocente, integro - Questo nome e reso illustre da scrittori (Tomaso Grossi), da scienziati (Tomaso Edison); da principi della Chiesa (San Tomaso d' Aquino) e da principi di case regnanti (Tommaso di Savoia, Duca di Genova). - San Tommaso Apostolo, 21 dicembre; San Tomaso d'Aquino, 7 marzo; Beato Tommaso Bellagio di Firenze, protettore dei macellai, 30 ottobre.
«Che ci commove più dell' aperta innocenza dei fanciulli, che é per noi uno specchio? - Di un viso sincero di una fronte leale, sulla quale si dipinge ogni pensiero? Della pura allegria del cuore, che presenta l' intera anima nella persona e innocente parla dagli occhi? ». (JACORY)
TORELLO - Variante di Vittorello. - Beato Torello da Poppi, ricordato il 16 marzo.
TORQUATO - Dal latino Torques=collana - Pare infatti che questo sia stato dato come soprannome a Tito Manlio perché dopo avere ucciso in duello un Gallo, gli tolse la collana d' oro. - San Torquato vescovo, venerato il 31 gennaio.
"Se perseverate con tenacia nei vostri propositi conquisterete una collana di gioie purissime". (detto popolare)
TRANQUILLO - Dal latino Tranquillus=di cui conserva lo stesso significato, e cioè: tranquillo, quieto, calmo. - San Tranquillo abate, ricorre il 15 marzo.
"La tranquillità di spirito é il primo passo verso la felicità". (Anonimo)
TRIFONE - Deriva dal greco e significa: molle, depravato, corrotto. - San Trifone, martire, commemorato il 10 novembre.
Per fortuna dell' estetica e del simbolo, questo nome é caduto in disuso.
TRISTANO - Pare derivi dal latino tristus=serio, severo - Eroe leggendario celebre per i suoi infelici amori con Isotta, moglie del re di Cornovaglia; intorno a questo episodio si sono intessute trame di romanzi e di un' opera musicale di Wagner, molto apprezzata.
« Soave amore! Sempre risogni di nuovo i sogni di una notte d'estate e le fiabe invernali. - Tu intessi le terrestri necessità con aureo scintillio, e c' inganni dolcemente sulla grandezza della nostra offerta - Anche se tu ci metti una corona di spine, tu la cingi d'un incantevole splendor di rosa ». (KARL FRENZEL)
TULLIO, TULLIA - Nome patronimico di Tullo, il quale deriva dal verbo latino tolere=alzare, allevare. Significherebbe precisamente alzato da terra; il che ha riferimento con l' antico diritto che aveva il padre della vita del figlio neonato, il quale era deposto a terra dalla levatrice e non si poteva rialzarlo di là se non quando il padre aveva deciso di riconoscerlo e di allevarlo. Se il riconoscimento non avveniva il bambino veniva esposto sulla pubblica via.
Santa Tullia, viene ricordata il 5 ottobre.
"Non avvalerti dei bassi mezzi per acquistare distinzione. Sarai innalzato senza tale miserevole ed effimero aiuto".
TUTA - Vedi Geltrude, di cui é una variante, in uso nel dialetto romanesco.


 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox



Licenza Creative Commons
Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.