Tutto Aforismi

NewsLetter

Aforisma del giorno

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato.
Jim Morrison

Lettera M



M
MACARIO
- Dal greco makarios=potente, felice. - San Macario il grande, festeggiato il 15 gennaio; San macario il giovine, il 2 gennaio, protettore dei ciambellai o offellieri (vedi Cenni storici alla fine).
MACEDONIO - Oriundo dalla Macedonia. San Macedonio, ricordato il 13 marzo.
MACRINO, MACRINA - Varie soluzioni: 1a dal greco makros=lungo; 2a dal latino macer=magro. - Santa Macrina la vecchia, ricordata il 14 gennaio.
L' incertezza nelle tue decisioni ti lascerà sfuggire buoni affari. Osa!
MACROBIO - Dal greco makrobios=di lunga vita. San Macrobio, 13 settembre.
Siate saggio e spendetela bene - La vita è un dono che si deve sfruttare sapientemente.
MADDALENA - Dall'ebraico migdal=torre o presidio di Dio.
Santa Maria Maddalena, così chiamata perché originaria di Magdala, si festeggia il 22 luglio; Santa Maria Maddalena de' Pazzi, il 25 maggio; Santa Maddalena Albrici di Como, il 15 maggio.
Voi sarete il presidio prezioso e invulnerabile del vostro tempio familiare.
« Per far di voi, donne, la meraviglia terribile che voi siete oggi, per farvi diventare la causa indifferente e sovrana dei sacrifizi e dei delitti, ci sono occorse due cose la civiltà che vi ha dato i veli, e la religione che vi ha dato gli scrupoli. Da allora voi siete un segreto e un peccato, e noi vi sognamo e ci danniamo per voi ». (A. FRANCE, Le jardin d' Epicure).
MAFALDA - Questo nome regale appartenne già alla figlia di Sancio iI re del Portogallo e sposa di Enrico I re di Castiglia, la quale salì agli onori degli altari ed è venerata dalla Chiesa il 2 maggio e il 7 agosto - Fu scelto per un'altra regale (ma poi anche sfortunata) principessa, Mafalda di Savoia, terza figlia del re d'Italia.
« Dove ha l' umanità un tempio più bello del cuore della donna?». (Anonimo)
MAFFEO, MAFFIO - Varianti di Matteo.
MAGDA - Accorciatura di Maddalena.
MALACCHIA - Dall'ebraico mal-Akijah=nunzio di Dio. - San Malacchia, festeggiato il 3 novembre. - Sarete il messaggero di buone novelle.
MALVINA - Dal tedesco malwina=amica della giustizia - Secondo altri deriverebbe dal celtico e significherebbe: spirante dolcezza dagli occhi - I due significati si fondono mirabilmente perché se avete lo sguardo dolce e buono siete certamente giusta e proba.
« Una donna bella piace agli occhi, una donna buona piace al cuore: l' una è un gioiello, l' altra un tesoro ». (NAPOLEONE, Pensées)
MANASSE - Dall' ebraico manasseh=che fa dimenticare.
MANFREDO, MANFREDI - Dal tedesco manfred=colui che apporta pace e tranquillità. - Beato Manfredo di Milano, venerato il 27 gennaio.
Operando con saggezza e abilità, assicurerete il benessere e la felicità alla vostra famiglia.
MANLIO / A - Pare derivi dal latino mane= mattino - Era un prenome che gli antichi romani davano ai bambini che nascevano di buon mattino.- Sant' Anicio Manlio, festeggiato il 23 ottobre. - Lavoratore tenace e fortunato.
MANON - E' un diminutivo francese dei nome Maria.
« La donna vuol essere amata senza un perché; non perché é bella o buona o ben educata o graziosa o spiritosa, ma perché é. Ogni analisi le sembra una diminuzione, una soggezione della propria personalità a qualche cosa che la domina e la misura ». (HENRI FREDERIC AMIEL)
MANSUETO - Pare sia una contrazione della frase latina ad manum suetus=assuefatto alla mano altrui. - San Mansueto dei Savelli, vescovo di Milano, celebrato il 19 febbraio.
Il vero segreto della felicità consiste nell'accettare di buon animo gli eventi della vita. Voi quindi sarete felice.
MARA - Dall' ebraico mara=mesta, afflitta - E' usato anche come soprannome di Noemi. - Le vostre afflizioni derivano tutte da un esagerato timore della critica altrui. Scuotete il giogo della soggezione e sarete felice.
« Il broncio delle donne non é altro che una guerriglia, che esse conducono contro la potenza concentrata degli uomini, una guerra nella quale esse vincono sempre ». (LUDWIGE BORNE)
MARCANTONIO - Composto dei due nomi Marco e Antonio (vedi).
MARCIANO - Di etimologia sconosciuta - San Marciano martire, protettore degli armaiuoli, venerato il 4 gennaio.
MARCELLO, MARCELLA - Dal latino Marcellus, diminutivo di Marcus che significa martello - Nome di illustri personaggi romani.
San Marcello martire, ricorre il 16 gennaio; San Marcellino papa, il 26 aprile; Santa Martellina, il 18 luglio.
La vostra costanza funge da leva del destino. Perseverate a martellare e, come la goccia continua scava la pietra (gutta cavat lapidem) così voi vi aprirete il varco verso il trionfo.
"La Bibbia dice che la donna é l' ultima cosa che Dio ha fatto. Infatti deve averla fatta il Sabato sera: ci si sente una mano stanca" (ALEXANDRE DUMAS fils, Pensées)
MARCO - Dalla radice indiana marc=battere, distruggere, donde il sostantivo marcus=martello. - San Marco evangelista, è celebrato il 25 aprile. Ricordando il San Marco di Venezia, non possiamo non ricordare un altro famoso Marco, Polo il grande navigatore Veneziano. Per il simbolo, vedi Marcello.
« Chi sa governare una donna, sa governare uno stato ». (H. DE BALZAC)
MARCOLFO, MARCOLFA - Dall' antico tedesco markulf=il lupo che guarda i confini - Simbolicamente denota Odino, compagno di Wodan, il dio della forza teutonica - Marcolfa é la moglie dell'astuto Bertoldo protagonista del libro di Giulio Cesare Croce « Bertoldo e Bertoldino ».
MARGHERITA - Dal latino Margarita=perla - Una Margherita (di Savoia) fu la prima regina d'Italia, cugina e poi consorte di Re Umberto. - Santa Margherita regina di Scozia, festeggiata il 10 giugno. Margherita martire, patrona di Montefiascone, festeggiata il 20 luglio.
Nota figura di vezzosa fanciulla sublimata dal Goethe nel "Faust".
Siate fiera di portare questo nome che brilla di luce purissima come la perla, e dà gioia a quanti vi circondano.
«I miei soli libri furono gli occhi delle donne e non m' insegnarono che pazzie». (T. MOORE)
MARIA - Dall' ebraico miriam=signora, padrona. Ma altri lo fanno derivare da mariam che vuol dire "amarezza"e in senso traslato "dolore". - Una Maria biblica è la sorella di Mosè.
La grande diffusione di questo nome nel cristianesimo nulla toglie della sua bellezza.
Santa Maria, Madre di Gesù Cristo ( a ragione uno dei nomi più celebrati e usati dal cristianesimo) si festeggia l'8 settembre, giorno della sua natività. Ma in ogni zona d'Italia, esistono tradizioni diverse, principalmente col nome di "Madonna" di... del... ecc. ecc.
Se esiste un nome di donna perfetto, questo é Maria - Nome di dolcezza squisita e soavemente armonioso, conferisce a chi lo porta un senso di distinzione e di bontà. Lo spazio non ci permette di enumerare le donne che illustrarono questo nome; basti pensare che è il nome più diffuso in Italia, seguito da Anna, la madre di Maria.
« Noi guardiamo le stelle per due ragioni, perché sono luminose e perché sono impenetrabili. Ma abbiamo vicino a noi una luce più dolce, un mistero più grande, la donna ». (VICTOR HUGO, Les Miserables).
MARIANNA - Composto di due nomi Maria e Anna. - Santa Marianna di Gesù, festeggiata il 26 maggio.
MARIANO, MARIANA - Nome patronimico di Mario e di Maria. - San Mariano, ricordato il 1° dicembre.
MARINO, MARINA - Dal latino marinus=uomo del mare. - San Marino, fondatore e patrono della repubblica di San Marino, si festeggia il 26 dicembre; Santa Marina, il 17 luglio.
Rude nella forma, ma buono e generoso verso gli infelici, come suole essere la gente di mare.
MARIO - Tipicamente "Romano antico", ma verosimilmente di origine volsca e collegato all'etrusco. Significa "maschio", "uomo forte". A Roma lo si trova a partire solo dal secolo II a.C. e chi contribuì alla sua diffusione fu Gaio Mario.
Nel cristianesimo abbiamo un San Mario martire, lo si ricorda il 19 gennaio.
MARISA - Questo nome che ha raggiunto i fastigi della moda é composto di Maria e Luisa. - Santa Maria Luisa Vanot, delle Orsoline di Valenciennes, viene festeggiata il 17 ottobre.
MARSILIO - Originario di Marsilia.
MARTA - Vedi Maria di cui é una variante siriaca. Santa Marta, ricorre il 29 luglio.
MARTINO, MARTINA - E' un diminutivo di Marte, che è il dio della guerra.
San Martino, protettore dell' esercito e patrono di Lucca e di Belluno, festeggiato l'11 novembre.
"Si vis pacem, para bellum=se desideri la pace tienti pronto per la guerra, e se vuoi farti rispettare dal mondo esercita e allena i tuoi muscoli".
MARTIRE - Questo nome va unito di solito a quello di Pietro in onore di San Pietro martire che si festeggia il 29 aprile. C' é un San Martire degli Abruzzi, ricordato il 23 gennaio.
MARZIALE, MARZIO - Dal latino martialis=consacrato a Marte, dio della guerra.
San Marziale vescovo, ricorre il 30 giugno; San Marzio abate, il 26 agosto.
Celebre poeta latino - Simbolo di sacrificio generoso e produttivo.
MASANIELLO - E' la contrazione di Tommaso e di Aniello. Masaniello fu quel famoso pescivendolo che sollevò il popolo di Napoli contro gli Spagnoli oppressori.
MASO - Vedi Tommaso di cui è un' abbreviatura.
MASSIMILIANO - Contratto da Massimo e da Emiliano - Molti regnanti portarono questo nome, tra cui Massimiliano d' Austria, l' infelice imperatore del Messico. San Massimiliano, ricorre il 12 marzo. Vedi anche il seguente Massimo.
MASSIMO - Dal latino maximus, superlativo di magnus= grandissimo.
San Massimo vescovo di Torino, ricorre il 25 giugno. Statura morale elevatissima.
«L' ingegno é il contrario del denaro; meno se ne ha e più si é contenti». (P. MASSON)
MATELDA - Matilde di cui é una variante - Matelda é la guida gentile di Dante nel paradiso terrestre - Nome gentile che rivela una squisita grazia femminile.
MATILDE - Dal tedesco machtila=forte guerriera. - Matilde Serao nota scrittrice.- Santa Matilde, imperatrice di Germania, festeggiata il 14 marzo, protettrice delle ricamatrici. - Con la vostra tempra e con il vostro ingegno riuscirete a fare grandi cose.
«La natura volle far della donna il suo capolavoro; ma si sbagliò di tono, e lo prese troppo acuto ». (G. E. LESSING, Emilia Galotti).
MATTEO - Dall' ebraico mattiahon=l' uomo consacrato a Gèova.
San Matteo, apostolo ed evangelista, lo si festeggia il 21 settembre. - Carattere mite e ossequiante alle leggi umane e divine.
MATTIA - Vedi Matteo di cui è una variante. San Mattia vescovo, 30 gennaio.
MATURINO - Diminutivo di Matteo (vedi questo nome).
MAUD - E' la traduzione inglese di Matilde (vedi questo nome).
MAURILIO - Vedi Mauro di cui é una variante. San Maurilio vescovo, la ricorrenza è il 13 settembre.
MAURIZIO - Derivato da Maurus=oriundo dalla Mauritania, moro - Fu per una predilezione speciale per questo santo che Casa Savoia istituì nel 1434 l'Ordine militare di San Maurizio, fusosi, poi con quello di San Lazzaro (vedi questo nome). - San Maurizio si festeggia il 22 settembre.
Temperamento caldo e appassionato.
MAURO - Dal latino maurus=oriundo dalla Mauritania, moro. - San Mauro, dell'Ordine Camaldolese, venerato il 15 gennaio. Per il simbolo, vedi Maurizio.
MAX - Traduzione tedesca di Massimo o Massimiliano.
MEDARDO - Dall'antico tedesco math-ard=onoratissimo, festeggiatissimo.- San Medardo vescovo, la sua ricorrenza l'8 giugno.
I vostri successi economici e politici vi procureranno onori e gloria.
MEDORO - Pare derivi dalla stessa radice germanica math=onore, congiunto a heri=guerriero. Significa: colui che combatte per l'onore.
MEFISTOFELE - Dal greco mefistofilo= nemico della luce. E' il nome del diavolo, dio delle tenebre, nella celebre leggenda cantata dal Goethe e musicata dal Boito.
MEINARDO, MEGINARDO - Vedi Mainardo di cui è una variante.
San Meginardo, festeggiato il 26 settembre.
MELANIA - Dal greco melaina=nera. Santa Melania martire, la si ricorda l'8 gennaio. Carattere triste e malinconico.
MELCHIORRE o MARCHIONE - Dall' ebraico melek e or= re della luce - Uno dei tre re Magi venuti dall'Oriente a recar doni nella capanna di Gesù Bambino.
Si festeggia il 6 gennaio festa dell' Epifania.
San Melchiorre, sacerdote d' Antiochia, festeggiato il 28 ottobre.
Colle vostre ingegnose scoperte illuminerete la via del progresso.
MEMO - Vedi Guglielmo di cui é una variante.
MENANDRO - Dal greco menandros-uomo animoso, coraggioso.
San Menandro di Aquila, la sua ricorrenza il 1° agosto.
MENEGHIN - Variante dialettale di Domenico, in uso a Milano dove questo nome simboleggia il prototipo del buon milanese semplice ed arguto nello stesso tempo.
MENICO - Vedi Domenico di cui é una abbreviatura.
MENOTTI - Questo che era il cognome di quel martire Modenese morto sul patibolo per la patria (Ciro Menotti, 1831) venne poi assunto come nome in memoria di lui e in omaggio al suo sacrificio. Ardore patriottico e senso di altruismo.
MENTORE - Dal greco menos=intelligenza, saggezza.
Personaggio dell' Odissea e amico fedele di Ulisse e di Telemaco suo figlio.
« La saggezza non é altro che la scienza della felicità ». (DIDEROT).
MEO - Vedi Bartolomeo di cui é una abbreviatura.
MERCEDE - Nome di origine spagnola introdotto in onore della Madonna della Mercede che si festeggia il 24 settembre.
«Galantemente la donna é stata chiamata la regina della creazione. Questa corona, chi la conosce, la chiama corona di spine ». (M. GOLDSCHMIDT)
MICHELANGELO - Composto dei due nomi Michele e Angelo (vedi questi nomi).
MICHELE - E' il nome di un Arcangelo - Deriva dall' ebraico Micha-el=chi come Dio? cioé nessuno eguale a Dio - Pare sia stato il grido con cui furono cacciati dal cielo gli angeli ribelli.
Per questo motivo è il protettore dei poliziotti.
Il giorno di San Michele, festeggiato il 29 settembre, segna in Lombardia la data dei cambiamenti di casa, come il giorno di San Martino nel veneto.
Il senso ironico della frase «far la vita del Michelaccio» pare derivi dal significato del nome spagnolo miquelito, che era propriamente colui che col pretesto di partecipare al pellegrinaggio a San Michele, andava a zonzo senza lavorare. Tutta la vostra vita é dominata da un senso di orgoglio.
« Beato chi ha tanto orgoglio da non parlar mai bene di sé; e temendo coloro che l' ascoltano, non compromette i suoi meriti con l' orgoglio degli altri". (MONTESQUIEU)
MILLO, MILLA - Vedi Camillo di cui é una abbreviatura.
MILZIADE - Dal greco millos=rosso e aidos=pudore; significa: rosso dalla vergogna - Grande generale ateniese. - San Milziade o Melchiade papa, ricordato il 10 dicembre.
L' esagerato senso di responsabilità delle vostre azioni vi rende dubbioso e perplesso.
MIMMO, MIMMA - Variante di Emilio, Emilia.
MINERVA - Dall' etrusco menerfa=simbolo di intelligenza e di saggezza - E' infatti la dea delle scienze, delle arti e della guerra, e si rappresenta armata da capo a piedi con una lancia in mano e attorniata da strumenti scientifici.
Santa Minerva, la si festeggia il 23 agosto.
MINIATO - Di etimologia sconosciuta. San Miniato martire, ricorre il 25 ottobre.
MINO - Vezzeggiativo troncato di Guglielmo o di Giacomo.
MIRANDA - Dal latino= meravigliosa - Personaggio shakesperiano nel dramma «La Tempesta». - Questo bel nome si adatta a fanciulla dalle forme armoniose e dallo sguardo suggestivo.
«Perché la donna sia bella e perfetta, deve avere trenta bellezze. Tre cose bianche: la pelle, i denti, le mani; tre nere: gli occhi, i sopraccigli, le ciglia; tre rosse: le labbra, le gote e le unghie; tre lunghe: il corpo, i capelli e le mani; tre corte: i denti, le orecchie e i piedi; tre larghe: il petto, la fronte e lo spazio tra i sopraccigli; tre strette: la bocca, la vita e la caviglia; tre grosse: il braccio, la coscia e il polpaccio; tre sottili: le dita, i capelli e le labbra; tre piccole: i capezzoli, il naso e la testa ». (BRANTÔME, Dames galantes, II)
MIRANDOLINA - Diminutivo di Miranda - Protagonista del capolavoro del Goldoni che s' intitola "La Locandiera".
MIRIAM - E' la forma ebraica del nome Maria (vedi questo nome).
MODESTO, MODESTA - Dal latino modestus=modesto, moderato.
San Modesto, lo si festeggia il 12 gennaio.
La modestia esiste finché é taciuta. Il chiamarsi tali é già un segno di immodestia.
"Quasi tutti gli uomini grandi sono modesti: perchè si paragonano continuamente, non cogli altri, ma con quell'idea del perfetto che hanno dinanzi allo spirito, infinitamente più chiara e maggiore di quella che ha il volgo" (Leopardi).
"Nelle persone di capacità limitate la modestia è semplice onestà, ma in chi possiede un grande talento è ipocrisia" (Schopenhauer).
"Solo i poveracci sono modesti" (Goethe).

"Tutti i grandi sono modesti" (Lessing).
MOMO - Vedi Gerolamo di cui é una abbreviatura.
MONALDO - Dal tedesco munald=dominante nella gioia, cioè oltre modo lieto.
San Monaldo, viene festeggiato il 15 marzo.
La vostra letizia é segno di benessere fisico e di serenità di spirito. Sappiate conservarla e irradiarla tutt'intorno. Il mondo ve ne sarà grato.
MONDO - Abbreviatura di Edmondo e Raimondo. - San Mondo abate, 15 aprile.
MONICA - Dal greco monake=solitaria. - Santa Monica, Madre di Sant' Agostino, festeggiata il 4 maggio. Aspirazione alla vita monastica.
MOSE' - Pare derivi dall' ebraico masciah=salvato dalle acque - Secondo altri invece Mosè è sinonimo di Dio. - Legislatore degli Ebrei, della tribù di Levi.
Santi Mosè e Annuania martiri, si festeggiano il 18 gennaio.
MUZIO - Dal latino mutas=silenzioso, muto. - San Muzio martire, 22 aprile.
Non pentitevi mai del vostro silenzio, spesso più eloquente e significativo della parola.



 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox




Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.