Tutto Aforismi

AddThis Social Bookmark Button

NewsLetter

Aforisma del giorno

Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
Mahatma Gandhi

Lettera B



B
BACCIO
- E' incerto se sia una contrazione di Bartolo, Bartolaccio, oppure se sia un' abbreviatura di Jacopo, Jacopaccio; quindi ciascun Baccio é autorizzato ad attenersi al nome originale che più gli garba.
BACICCIA - Ecco il prototipo delle deformazioni dialettali dei nomi propri di persona - Corrisponde a Giambattista ed é nome tanto diffuso in Genova ma anche altrove; é considerato il simbolo della macchietta genovese (vedi Giovanni Battista).
BALBINO, BALBINA - Vedi Balbo di cui é un diminutivo. Santa Balbina, vergine martire, figlia del tribuno militare San Quirino, si festeggia, il 31 marzo.
BALBO - Dal latino balbus=balbuziente - E' più diffuso
come cognome - Come nome è più conosciuto nel suo diminutivo Balbino e Balbina.
La Chiesa registra infatti una Santa Balbina martire festeggiata il 31 marzo.
BALDASSARE o BALDASSARRE - Di significato incerto - L' opinione più accreditata è che derivi dall'assiro e che significhi: Dio proteggi la sua vita - Ultimo re di Babilonia - Uno dei tre re Magi.
Il suo nome si festeggia il giorno dell'Epifania (6 gennaio).
BALDO - Anche questo nome si confonde fra i cognomi, che sono abbastanza diffusi specialmente nel Veneto - Deriva dal tedesco balt=audace - Alcuni etimologisti lo ritengono una contrazione di Baldassare (vedi questo nome).
Sarai audace, quindi fortunato - « Audaces fortuna juvat ».
BALDOVINO - Dal tedesco=amante delle cose audaci - Re di Gerusalemme, fratello di Goffredo di Buglione, l'eroe delle crociate, cantato nella «Gerusalemme Liberata » del Tasso. - San Baldovino, ricorre l'8 gennaio.
BALDUINO - Vedi Baldovino di cui è una variante.
BARBARA - Dal greco= straniera. - Santa Barbara, protettrice delle polveriere e dell' artiglieria, è festeggiata il 4 dicembre.
Apporterai più fortuna agli altri che a te stessa.
« Quando i begli occhi di una donna sono velati dalle lacrime, è l' uomo che non vede più chiaro ». (A. TOURNIER).
BARBARICA, BARBARICO - Questo nome che era abbastanza diffuso a Venezia, specialmente nel passato, pare che abbia riscontro in un senso di devozione e di deferenza verso la famiglia nobile veneziana Barbarigo per i benefici da questa ricevuti. - San Barbarigo abate, ricorre il 25 novembre.
BARDO - Vedi Bernardo di cui è un' abbreviatura. San Bardo martire, 2 febbraio.
BARNABA - Dall' ebraico= figlio della consolazione - Uno dei discepoli di Cristo che predicò il Vangelo nella Liguria e nella Lombardia. - San Barnaba, si commemora l' 11 giugno. - Sarai un divulgatore di principii cristiani.
BARTOLO - Vedi Bartolomeo di cui è un'abbreviatura - Celebre giureconsulto del secolo XIV.- San Bartolo martire, arciprete di Volterra, ricorre il 12 dicembre.
BARTOLOMEO - Dall' ebraico=figlio di Tolmai, che significherebbe, secondo alcuni, bellicoso - Altri invece propendono a credere che tolmai indichi in ebraico colui che ferma l' acqua - Uno dei dodici apostoli, che pare si chiamasse prima Nataniele, ricordato nel Vangelo.
Beato Bartolomeo di Bologna, commemorato il 15 agosto; Beato Bartolomeo vescovo di Vicenza, commemorato il 23 ottobre.
Simbolo di calma spirituale e di lentezza intellettuale.
BASILIO - Dal greco, significa Re - San Basilio il grande fu uno dei dottori della Chiesa; fondò l' Ordine Basiliano.- Si festeggia il 14 giugno.
Re sarai della tua famiglia, che sempre avrà per te affetto e venerazione.
BASSANO o BASSIANO - Forse dal cognome bassus=piccolo e tozzo.
San Bassiano, vescovo di Lodi, commemorato il 19 gennaio.
BASTIANO - Vedi Sebastiano di cui è un' abbreviatura.
BATTISTA - Dal greco baptizein=immergere nelle acque del Giordano, che si chiamavano in greco baptistes, e quindi battezzare - Così fu chiamato San Giovanni per aver battezzato Gesù Cristo.
San Giovanni Battista, protettore di Genova e di Firenze, commemorato il 24 giugno - (vedi Giovanni Battista).
Varianti dialettali: Bacicia in Liguria; Tita nel Veneto.
« L' idea cristiana ha ammesso ii pentimento e ha inventato il perdono: ciò la rende imperitura in un mondo come il nostro ». (A. DUMAS fils, L' affaire Clémenceau)
BEATRICE - Dal latino beare=rendere felice - Non si può pronunciare questo nome senza ricorrere col pensiero alla simbolica creatura che Dante immortalò nella « Divina Commedia » - Questo nome è simbolo di gioia spirituale ed intellettuale. - Santa Beatrice, si festeggia il 19 gennaio; Santa Beatrice II d'Este, vedova, ricordata il 18 gennaio.
"Felicità?! Un bel paesaggio, una bella giornata, un bel libro che altro vuoi per esser felice? Il sole della vita splende dal di dentro". (JOSEPH UNGER).
BECO - Variante toscana di Domenico - Simbolo di semplicità montanara.
BELISARIO - Dal tedesco= eccellente guerriero, oppure dal greco=colui che lancia il dardo, saettatore - Valoroso generale dell' imperatore Giustiniano vincitore dei Vandali e dei Goti.
BELTRAMO - Variante di Bertrando.
BENCIVENNI, BENCIVENGA - Sono corruzioni di Benvenuto, a cui rimandiamo il lettore.
BENEDETTO - Non è difficile comprendere il significato che sta nel nome stesso - Deriva dal latino benedicere-bene augurare.
San Benedetto di Norcia istitutore degli Ordini monastici e fondatore del Monastero di Montecassino, ricordato solennemente il 21 marzo (oggi spostato all'11 luglio). E' anche festeggiato come Patrono dell'Europa.
Benedetto sarai dalle genti per le tue grandiose opere.
« Quando si fa del bene, bisogna, farlo con gioia », (TALMUD, Vajcra rabba, 34)
BENIAMINO, BENIAMINA - Dall' ebraico=figlio della mano diritta, il prediletto - Ultimo figlio di Giacobbe e di Rachele, che ebbero dodici figli - Il significato è rimasto vivo nella tradizione popolare, che considera l' ultimo nato il beniamino della famiglia.- San Beniamino, ricordato il 31 marzo.
Simbolo di tenerezza e di affettuosità domestica.
BENIGNO, BENIGNA - Dai latino=benevolo. San Benigno, celebrato il 1° novembre.
«Il migliore sistema filosofico di tutti è quello di Gesù: il sistema della benevolenza ». (C. Dossi).
BENITO - Forma spagnola di Benedetto - San Benito, ricordato il 23 agosto.
"Ci sono tre vie per diventare un grande uomo: essere veramente un uomo superiore; essere poco più di un uomo comune e avere dei panegiristi; essere un po' meno di un uomo comune, ma avere dell' audacia e della fortuna. Di queste tre vie, la più sicura non è certo la prima". (AUGUEZ).
"Malgrado la superiorità dell'uomo, le bestie gli son talvolta maestre"(Anonimo)
"Le armi son fatte per difendersi dalle fiere, ma l'uomo talvolta proprio contro l'uomo le dirige"(Tibullo)

BENNASSU - Corruzione dialettale veneta di Benvenuto.
BENNO, BENO, BENNONE - Pare siano corruzioni di Benedetto. - San Benno, ricordato il 16 giugno.
BENVENUTO - Il significato sta nel nome stesso - Nome del celebre orafo e scrittore Benvenuto Cellini del 1500 - Nome augurale molto in uso presso le antiche famiglie israelite.- San Benvenuto, ricordato il 22 marzo.
Grande rinomanza acquisterai per il tuo valore artistico.
BEPPE - Vedi Giuseppe di cui è una variante dialettale.
BERARDO - Vedi Bernardo di cui è una variante. - San Berardo, uno dei primi martiri deli' Ordine francescano, si festeggia il 16 gennaio.
BERENGARIO - Dal tedesco=colui che combatte come un orso; valoroso guerriero.- San Berengario, religioso, ricorre il 2 ottobre. - Simbolo di forza bruta.
BERENICE - Dal greco=che apporta vittoria, la vittoriosa - Celebre per la leggendaria chioma, che diede il nome ad una costellazione, e che ispirò il poemetto di Catullo « La chioma di Berenice », tradotto dal Foscolo - Nome elegante; però male si addice a fanciulla che voglia sacrificare la sua capigliatura alla Dea Moda. - -Santa Berenice, vergine martire, 4 ottobre.
Sarete di guida al compagno della vostra vita nelle sue imprese che avranno sempre buon esito.
«Leggendo la storia universale, se son colpito da qualche azione o avvenimento, vorrei qualche volta veder la donna, nascosta di dietro come una molla segreta ». (ENRICO HEINE).
BERLINGHIERI - Vedi Berengario di cui è una variante.
BERNABO' - Vedi Barnaba di cui è una variante.
BERNARDINA, BERNARDINO - Vedi Bernardo di cui è un diminutivo.
Beata Bernardina da Foligno, la si festeggia il 21 settembre; San Bernardino da Siena, il 20 maggio.
BERNARDO - Dal tedesco=orso, di forte tempra - Significa: forte e coraggioso - I due valichi alpini che mettono in comunicazione l' Italia con la Francia prendono nome da San Bernardo di Mentone, 15 giugno, che vi ha fondato i due ospizi - E l' altra istituzione pietosa, che si chiama appunto il Monte di Pietà fu fondata da San Bernardino da Feltre, ricordato il 28 settembre.
Nome significativo ed armonioso, che denota forza, e sacrificio spesi per alleviare le sofferenze dell' umanità.
« Dopo la forza, non c' è nulla di più alto che il suo dominio», (PAUL (FRIEDRICH, Richter-Titan)
BERTO, BERTA - Dal tedesco =illustre, insigne, splendido.
Santa Berta, protettrice delle filatrici (24 marzo), il che darebbe spiegazione di una frase popolare, in uso in alcune regioni. ("quando berta filava")
La prosperità riparerà alle vostre disgrazie e vi renderà insigne per generosità.
BERTOLDO - Dall' antico tedesco= dominatore sovrano illustre - E' noto il poema burlesco del cinquecento di G. C. Croce su « Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno », in cui si parla di Bertoldo, lo scaltro contadino, di Marcolfa sua moglie e dei figlio Bertoldino, stupido e balordo.
Ecco un nome che, pur avendo un bel significato, è caduto in disgrazia, forse per una mal compresa leggenda popolare. - San Bertoldo di Parma, si commemora il 21 ottobre.
BERTRANDO - Dal tedesco =illustre difensore. - San Bertrando di Cittadella, ricordato il 1° marzo; San Bertrando, patriarca di Venezia, il 6 giugno.
Difenderai validamente e vittoriosamente la tua famiglia dagli attacchi del destino e dei vicini.
« Viver per gli altri non é soltanto la legge del dovere, é anche la legge della felicità » (AUGUSTO COMTE)
BETTO, BETTA - Vedi Benedetto ed Elisabetta, di cui sono abbreviature.
BIAGIO - Dal latino= bleso, scilinguato; è il difetto di colui che non sa pronunciare bene l'esse o l' erre.
San Biagio, martire, vescovo di Sebaste patrono dei cardatori (sembra che sia stato martirizzato con gli aghi della cardatrice). E' invocato contro il mal di gola, le balbuzie e nelle malattie dei fanciulli; si festeggia il 3 febbraio. - Denota carattere chiuso e mesto.
BIANCA - Questo nome qualitativo, si riferisce evidentemente al colore della carnagione - Molte donne di alto lignaggio portarono questo nome - Basti ricordare: la regina di Francia Bianca Castiglia madre di San Luigi, Bianca di Savoia, Bianca Cappello. - Il nome é festeggiato il giorno della Madonna della Neve, si commemora il 5 agosto - Nome gentile e bene si adatta quando le previsioni sul colore della pelle non sbaglia - Il candore della vostra anima sarà alfine riconosciuto da colui che vi accompagnerà nel felice viaggio della vita.
« Queste donne sono creature che più di noi rassomigliano alla divinità, a causa della loro bellezza; perché quel che è bello, è più vicino a Dio ». (BRANTÔME.)
BICE - Può essere una variante sia di Beatrice che di Berenice (vedi questi nomi). - Coloro che portano questo nome sono da Cupìdo prescelte per dispensare al sesso forte la felicità dell' amore.
BILIA - Vedi Amabilia di cui é un' abbreviatura.
BANDO - Pare derivi da Aldobrando=vecchia spada - Nome diffusissimo a Firenze ai tempi di Dante.
BINO - E' una variante di Bernardino (vedi Bernardo).
BASTA - Vedi Battista di cui é una variante.
BITA-TINA - Pare sia una variante simpatica di Margherita, Margheritina.
BORI - E' un' abbreviatura di Zanobi, variante di Zanobio (vedi questo nome).
BONACCORSO - Nome augurale come Benvenuto.
BONAIUTO - Significa: reca valido soccorso - Nome augurale che, come tanti altri (Benvenuto, Bonaccorso, Bonaventura, ecc.), deriva da presagi che le antiche famiglie formulavano alla nascita dei figlio - Nomi diffusi specialmente presso gli Israeliti.
BONALDO - Dal tedesco =difensore della sua casa - Nome sostenuto, ma poco diffuso.
BONAMICO - Nome augurale; significa: buon amico di tutti.
« Chi trova un amico trova un tesoro ». (Anonimo)
BONAVENTURA - Dal latino= buona fortuna. - San Bonaventura, dottore della Chiesa, detto appunto il dottor Serafico, si festeggia il 14 luglio.
Chi non conosce le avventure del signor Bonaventura si rivolga al mondo dei bambini.
BONAVITA - Deriva dal latino e conserva lo stesso significato e cioé: vita rivolta al bene. - Beato Bonavita, di Lugo in Romagna, protettore dei fabbri, si commemora il 1° marzo.
BONCOMPAGNO - Il significato sta nel nome stesso=di buona compagnia.
"La compagnia é cielo, la mancanza di compagnia é inferno; la compagnia é vita, e la mancanza di compagnia è morte; e le azioni che voi fate sulla terra, le fate per amore della compagnia" (WILLIAM MORRIS)
BONFANTE = buon fanciullo - Più usato come cognome.
BONFIGLIO = buon figliolo.- San Bonfiglio, uno dei fondatori dell' Ordine dei Servi di Maria, si festeggia l'11 febbraio. - Anche questo nome é poco usato.
BONIFACIO, BONIFAZIO - Dal latino=bonum facere= fare del bene. - Molti papi portarono questo nome. - San Bonifacio martire, ricordato il 14 maggio; San Bonifacio papa, si commemora il 25 maggio.
Chi porta questo nome forgerà la sua felicità col bene che spontaneamente prodigherà agli altri.
"Nel beneficiar la gente bisogna badare a tre cose: al tempo, al luogo, alle persone ». (SENECA).
BONO, BONA - Può considerarsi sia come una variante di altri nomi come Bonaldo, sia come nome a sé, nel qual caso deriva dal latino bonus=buono - Potrebbe anche trovare la sua origine nella radice tedesca bu=casa, possesso.
Santa Bona, ricorre il 24 aprile.
BONTURO - II famoso barattiere di Luca Bonturo Dati, malfamato da Dante Alighieri, e preso a simbolo dei barattieri dal Carducci. - Nome poco diffuso.
BORTOLO - Vedi Bartolomeo di cui è una variante, usata specialmente nel Veneto.
BOSO, BOSONE - Può considerarsi sia come una variante di Ambrogio, Ambrogione, sia come nome a sé stante, derivato dal tedesco bosen=corrucciato - Poco conosciuto come nome, più diffuso come cognome.
BOVO, BOVONE - Dall' antico tedesco=ragazzo. Esiste un San Bovo, ricordato il 22 maggio, ma è un nome poco consigliabile.
BRADAMANTE -- Di etimologia incerta - Personaggio dell' « Orlando Furioso » amante di Ruggero - Nome romantico poco usato.
BRANCA - Può considerarsi sia come una variante di Pancrazio, sia come un'abbreviatura di Brancaleone, oggi cognome.
BRIGIDA - Di origine irlandese= forte, potente.- Santa Brigida, principessa svedese, si festeggia l'8 ottobre: Santa Brigida di Scozia, si commemora il 1° febbraio.
Questo nome ha un bel significato, ma non ha mai avuto fortuna, forse perché presenta qualche difficoltà nella pronuncia.
« Dicano gli uomini quel che vogliono: é sempre la donna che li governa. (BICKESTAFFI)
BROGIO - Vedi Ambrogio di cui é un' abbreviatura.
BRUNECHILDE - Dal tedesco= abbagliante, splendente e dal sassone cild=fanciulla - Significa: fanciulla abbagliante - Regina di Austrasia, e figlia del re dei Visigoti di Spagna.
« Il sentimento del bello é l' unica cosa umana che non c' inganna perché é la sola cosa che appartenga tutta alI' uomo ». (A. FRANCE).
BRUNELDA - Vedi Brunechilde di cui è una variante gentile ed armoniosa - Nome scelto ed elegante.
« Alla donna sta bene avere una tenerezza molle e delicata, con maniera in ogni suo movimento di dolcezza femminile, che nell'andare e stare e dire ciò che si voglia, sempre la faccia pare la donna senza similitudine alcuna d'uomo». (CASTIGLIONE, Il Cortegiano)
BRUNETTO - Vedi Bruno di cui é un vezzeggiativo.
BRUNO - Alcuni filologi lo fanno derivare dal tedesco=abbagliante, ma noi lo consideriamo un vero e proprio nome qualificativo e bene si adatta quando le previsioni sul colore della carnagione non sbagliano.
San Brunone, fondatore dell' Ordine dei Certosini, ricorre il 6 ottobre; San Bruno, vescovo di Segni, si commemora il 18 luglio. - Carattere costante e volontà ferrea.
BRUTO - Dal latino brutes=grave, massiccio, e figuratamente=stupido - Giunio Bruto, che fingendosi insensato, sfuggì alla strage di Tarquinio il Superbo, ordì poi l' assassinio di Cesare coll' intento di liberare Roma dai tiranni - Simbolo di libertà - Spirito indipendente.


 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox



Licenza Creative Commons
Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.