Tutto Aforismi

AddThis Social Bookmark Button

NewsLetter

Aforisma del giorno

Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore.
Eleanor Roosevelt

Lettera O



O
OBERTO
- Dal tedesco andbert=illustre per le sue proprietà. - Grande storico genovese del sec. XII.
Sant' Uberto, patrono dei cacciatori, si festeggia il 3 novembre. Carattere rigido; sarete rispettato e tenuto dai vostri dipendenti.
« E' provato che una pariglia di buoni cavalli si fa largo e attira gli sguardi meglio di una pariglia di buone azioni ». (C. BINI)
OBIZZO - Da od=patrimonio. - Sant' Obizio di Brescia, celebrato il 4 febbraio.
Nome non comune; però con cognome bene appropriato potrebbe suonare bene (esempio: Obizzo degli Opezzi).
ODDONE, ODDO - Dal tedesco antico Odo, Otto = proprietà, patrimonio e metaforicamente= felicità dell'uomo ricco.
Sant' Oddo, vescovo di Wilton, viene ricordato il 4 luglio; Sant' Oddone abate, il 18 novembre.
Ricordatevi che vostra ricchezza sarà fonte di felicità per i vostri parenti ed amici, più che per voi.
"La ricchezza è una buona serva ma la peggiore delle amanti" (Bacone).
"Non lagnarsi della povertà è difficile, mentre è facile non andare orgogliosi della ricchezza" (Confucio).
"Te ne vai leggero se non hai niente; ma la ricchezza è un peso ancor più leggero" (Goethe).
"Al di sopra di una certa ricchezza non dovrebbe essere permesso di avere una bell'anima... Dico a Voi, accontentatevi di essere molto ricchi, non disprezzateci al punto di volerci fare a noi poveri del bene" (Jean Grenier).

ODERICO - Dal tedesco antico od-rik=grande patrimonio; ricchissimo.
Sant' Oderico da Pordenone, missionario francescano, è ricordato il 14 gennaio.
Sarete più ricco di doti spirituali che di beni materiali - Siatene lieto.
" Una gran ricchezza è una gran servitù ". (SENECA)
ODOACRE - Dal tedesco antico Odowakar=vigile custode del proprio patrimonio - Re degli Eruli che abbatté l'impero di Romolo Augustolo e si fece incoronare re d'Italia - Spirito invadente e conquistatore.
ODORICO - Vedi Oderico.
OFELIA - Nome creato da Shakespeare in "Amleto" per la gentile fanciulla pazza di amore e di dolore, che conferisce una dolce nota patetica a tutto il dramma. - Simbolo di gentilezza e di fragilità femminile.
«La bocca femminile è un fiore, e il pieno sviluppo di questo fiore é la parola: io t' amo ». (ROB. HAMERLING)
OGGERO - Dal tedesco audger=difensore del patrimonio -
Fedele alle tradizioni della famiglia e della patria. Sant' Oggero d' Olanda, lo si festeggia il 10 settembre.
OLAO - E' una variante italiana del nome scandinavo Olaf. Sant' Olaf II, re di Norvegia, si festeggia il 29 luglio.
OLGA - Dal russo olga=la santa. - Sant' Olga, secondo il calendario ortodosso, si festeggia l' 11 luglio. Ma poiché la stessa, nei convertirsi al Cristianesimo si fece battezzare con il nome di Elena, la Chiesa Cattolica festeggia il nome il 18 agosto, giorno di Sant'Elena.
Sbarazzina in fanciullezza, gaudente in giovinezza, santa in vecchiaia.
« Dagli occhi delle donne derivo questa dottrina: esse sono il terreno, i libri, le accademie, donde zampilla il vero fuoco di Prometeo ». (SHAKESPEARE)
OLIMPIA, OLIMPIO - Dal greco olympios=che abita l'Olimpo, cioè: la dimora degli dei. - Sant' Olimpia vedova, festeggiata il 17 dicembre; Sant'Olimpio martire, il 15 febbraio.
Chi porta questo nome è l' idealista che vaga col pensiero nel cielo dei sogni, e trascura la realtà della vita pratica.
« Una donna dice tutta la verità a Dio, quasi tutta la verità al confessore, la metà della verità al suo amico, un ventesimo di verità a colui che ama. Vedete bene che gliene resta assai poca per colui che non ama ». (PIERRE WEBER)
OLINDO - Vedi Olinto.
OLINTO - Pare derivi dal celtico e significhi: tutto fuoco, impetuoso - Non tutti forse sanno che il vero nome del poeta burlone Lorenzo Stecchetti era Olindo Guerrini. - Temperamento caldo e appassionato.
OLIVA, OLIVO - Simbolo di pace. - Sant' Oliva, vergine martire, si commemora il 10 giugno. - Carattere equilibrato e sereno. Avrete certamente fortuna.
OLIVIERO, OLIVIERA - Varie soluzioni: la dal latino olivum=olio e fig.=balsamo; 2a dal tedesco heil e wher=salute e difesa. - Sant' Oliviero, si festeggia il 27 maggio; Santa Oliviera vergine, il 3 febbraio.
Nome diffuso fra gli antichi cavalieri del ciclo carolingio.
Se amate che vostro figlio affidi alla spada la rivendicazione dell' onor suo e della sua famiglia, conferitegli decisamente questo nome cavalleresco.
OMERO - Dal greco omeros=pegno, ostaggio - Altri lo fanno derivare da hòmeros=cieco - Il più grande degli antichi poeti greci, autore contestato dell' «Illiade» e dell' «Odissea», due opere la cui fama mondiale sfidò i secoli.
Il vostro fervido ingegno e la vostra vasta cultura vi porteranno alla gloria.
« Popoli, ascoltate il poeta, ascoltate il sognatore sacro. Nella vostra notte, che senza di lui sarebbe tutta buia, lui solo ha la fronte illuminata ». (VICTOR HUGO)
OMOBONO - Dal latino homobonus=buon uomo. - Sant' Omobono, santo cremonese, protettore dei sarti, festeggiato e invocato il 13 novembre.
Ma è purtroppo simbolo di semplicioneria e di minchioneria.
ONESIMO, ONESIMA - Dal greco onesimo=utile, benefico. Sant' Onesimo vescovo, festeggito il 13 maggio; Santa Onesima martire, il 16 febbraio.
Nome caduto in disuso.
ONESTO, ONESTA - Dal latino honestus=onesto, galantuomo.
San Onesto martire, celebrto il 16 febbraio; Santa Onesta martire, il 18 ottobre.
"In un nome onesto c' é un forte baluardo". (BULWER LYTTON).
"A molti non mancano che i denari per essere onesti" (Carlo Dossi).
"Pribitas laudatur et alget= L'onestà è lodata e muore di fame" (Giovenale)
.
"Ma è un uomo onestissimo! - E che diavolo volete che sia? E' la sola virtù che rimanga alla gente da poco" (Stendhal).
ONOFRIO - Pare derivi dal greco onos=prezzo, mercede e dal verbo phèrein=portare - Colui che dà il giusto compenso. - Sant' Onofrio anacoreta, viene ricordato il 10 giugno.
ONORATO, ONORATA - Ha il significato dell' aggettivo da cui deriva=persona proba e onorata. - Sant' Onorato, vescovo di Milano, festeggiato l'8 febbraio; Sant' Onorato di Vercelli, il 28 ottobre; Sant' Onorata verg. l'11 gennaio.
« Tutti hanno cara la vita, ma il brav' uomo tiene l' onore molto più prezioso della vita ». (SHAKESPEARE)
ONORINA - Diminutivo femminile di Onorio. Sant' Onorina vergine martire, festeggiata il 27 febbraio.
ONORIO, ONORIA - Di etimologia incerta - Pare comunque derivi dal latino honor=onore. - Sant' Onorio vescovo di Brescia, festeggiato il 24 aprile; Sant' Onoria vergine, l' 11 gennaio.
"Gli onori barattati con l'onore finiscono per essere degli òneri". (Anonimo)
ORAZIO - Dal greco orates=colui che vede e fig. il chiaroveggente - Orazio Fiacco grande poeta lirico della latinità.
« La poesia é il perpetuo sforzo di esprimere lo spirito della cosa, di penetrare il corpo bruto, e di cercare la vita e la ragione che lo fa esistere ». (EMERSON)
ORESTE - Dal greco orestes=montanaro, abitatore dei monti e fig.: amante delle eccelse cime - In mitologia: Oreste, figlio di Agamennone e di Clitemnestra, uccise la madre, la quale si era resa complice nell' assassinio del padre; per ordine dell' oracolo si recò poi in Tauride per esser sacrificato e purificarsi dei suoi falli. La leggenda venne immortalata nelle tragedie di Eschilo, Sofocle e di Vittorio Alfieri. - Sant' Oreste martire, lo si ricorda il 13 dicembre.
Membra solide, cervello fino e acuto.
ORETTA - Variante di Laura, Lauretta. Chi non conosce Madonna Oretta legga il «Decamerone » (giornata VI) del Boccaccio.
"Non si può sapere che cos' é una donna, finché non si é vista una donna innamorata". (T. GAUTIER)
ORFEO - Di etimologia sconosciuta - In mitologia figlio di Apollo e di Calliope, suonava la lira con tale dolcezza che gli alberi e i sassi si commuovevano, i fiumi sospendevano il loro corso, e le bestie feroci gli facevano corona per ascoltarlo. - Squisita sensibilità artistica.
ORLANDO - Dal tedesco antico roland=glorioso nel suo paese. - Beato Orlando de' Medici, ricordato il 15 settembre.
Uno dei cavalieri della tavola rotonda cantato nella « Chauson de Roland » e nell' « Orlando Furioso » dell' Ariosto.
Mente aperta, cultura vasta, eloquenza forbita saranno i fattori della vostra gloria.
"La gloria come la luce, é più utile a coloro che ne risentono gli effetti, che a coloro che ne sono rivestiti". (Plutarco).
"La gloria è il sole dei morti" (Balzac).
"Il tempo non si ferma ad ammirare la gloria: se ne serve e passa oltre" (Chateaubriand).
"La più alta forma di vanità è l'amore per la gloria" (G. Santayana).

ORONZIO, ORONZO, ORONTE - Dal greco oro=eccitare. - Sant' Oronzo, patrono di Lecce, si festeggia il 26 agosto. Ma da tempo è un nome caduto in disuso.
ORSO - Dal latino ursus = orso, l' animale feroce che tutti conosciamo.
Sant' Orso di Ravenna, festeggiato il 13 aprile.
La vostra selvatichezza vi renderà ostile a molti; ma non preoccupatevene; le consolazioni vi verranno tutte dalla famiglia.
ORSOLA - Variante femminile di Orso (vedi). - Sant' Orsola, ricorre l'11 ottobre.
ORTENSIO, ORTENSIA - Dal latino hortensis=coltivatore dell' orto - Ortensio, celebre oratore romano. - Sant' Ortensio vescovo, festeggiato l'11 gennaio.
Coltivate bene l' orto e la famiglia e la prosperità entrerà nella vostra casa.
OSCAR - Dal tedesco antico oskar=guerriero di Dio - Oscar é uno degli eroi cantati nei poemi di Ossiam, di cui é figlio.
Sarai chiamato a difendere l' onore tuo e della tua famiglia.
OSEA - Dall' ebraico hoscea=liberazione, salvamento; significa: il salvatore.
Sant' Oséa profeta, festeggiata il 4 luglio. - Nome ormai caduto in disuso.
OSTILIO - Dal latino hostis=nemico - Terzo re dell' antica Roma.
OSVALDO - Dal tedesco antico oswald=potente come Dio - Protagonista del dramma « Gli spettri » di Ibsen.
Sant' Osvaldo, re di Nortumberlania, festeggiato il 5 agosto; Sant'Osvaldo vescovo, il 28 febbraio.
La vostra potenza si tradurrà in felicità per gli umili.
OTTAVIO, OTTAVIA, OTTAVIANO -- Appartiene a quei nomi ordinali che gli antichi romani davano ai loro figli per ricordarne il numero, come Secondo, Quintino, Sesto, Settimo, ecc.
Ottaviano Augusto fu il primo imperatore romano, discendente dalla gens octavia, una delle più illustri famiglie antiche.
Sant' Ottavio martire, festeggiato il 20 novembre; Sant'Ottaviano patrono di Volterra, onorato il 2 settembre.
Sarete fortunato perché potrete usufruire dell' esperienza di chi vi vuol bene.
OTTONE - Vedi Oddone. - Sant' Ottone, patrono di Ariano, festeggiato il 20 marzo; Sant' Ottone vescovo, il 2 luglio. - Nome caduto in disuso.
OTTORINO - Dal tedesco otheri=colui che combatte per il suo patrimonio - Altri lo ritengono un diminutivo di Ottone, Oddone (vedi questo nome) - Ottorino Visconti, personaggio storico del secolo XIV reso popolare dal Grossi col suo romanzo « Marco Visconti ».
Sarete un valoroso difensore delle sacre memorie della vostra famiglia.
« Nessun peso è più grave di quello delle memorie: ed é forse per questa ragione che i vecchi, come quelli che ne hanno tante, vanno con passo molto tardo ed hanno quasi tutti la schiena curvata ». (A. PANZINI)
OVIDIO - Dal latino ovis=pecora. Ovidio Nasone grande poeta latino, autore delle « Metamorfosi ». - Sant' Ovidio vescovo, celebrato il 3 giugno.
Carattere mite e patetico.
"I poeti hanno cento volte più buon senso dei filosofi. Cercando il bello, essi incontrano più verità che non ne trovano i filosofi cercando il vero". (J. JOUBERT, Pensées)



 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox



Licenza Creative Commons
Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.