Tutto Aforismi

AddThis Social Bookmark Button

NewsLetter

Aforisma del giorno

Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell’eternità.
Kahlil Gibran

Lettera P - Q



P
PACIFICO
- Dal latino pacificus=pacifico e apportatore di pace.
San Pacifico di Ceredano, lo si commemora il 5 giugno.
« La pace é tal bene che non si può desiderarne uno più caro, né possederne uno più utile ». (SANT' AGOSTINO, De civitate Dei)
PAGANO - Da pago= significa proveniente dal villaggio, che aveva i suoi riti, e quindi dalla Chiesa indicato come sinonimo di infedele, idolatra. - Tuttavia creò un San Pagano, di Lecco, martire, venerato il 26 dicembre.
Oggi Pagano viene usato più come cognome, che come nome.
PALLADE, PALLAMEDE - Dal greco Palamèdes=consiglio sul palmo della mano, chiromante - Antico re di Euba, si dice inventore dei giochi della dama, degli scacchi e dei dadi. - San Pallade eremita, ricordato il 28 gennaio; San Pallade vescovo, il 10 aprile.
"Oh! grande e rara virtù possedere il dono della chiaroveggenza" (Anonimo).
PALMIRA - E' il nome di un' antica città della Siria e significa: città delle palme.
Si festeggia la Domenica delle Palme che ricorda l' ingresso trionfale di Gesù Cristo in Gerusalemme.
Trascorrerete una vita tranquilla, protetta dalla grande ala di un amore sempre sereno.
« Non bisogna domandare mai alle donne quello che non ci possono dare: esse spesso sono sublimi soltanto per sbaglio ». (BARBEI D' AUREVILLY)
PAMFILO, PANFILO - Dal greco pamphilos= amico di tutti. - Panfilo Castaldi, famoso tipografo del Sec XV, di Feltre, si vuole sia l'inventore della stampa a carattere mobili, prima ancora di Gutemberg - (Vedi in "Invenzioni" Tab. 4)
San Panfilo, vescovo di Sulmona, festeggiato il 28 aprile.
« Una delle più grandi consolazioni in questa vita é l'amicizia, e una delle consolazioni dell' amicizia é quella di avere a chi confidare in segreto ». (A. MANZONI, Promessi Sposi)
PANCRAZIO - Deriva dal greco e significa: lottatore.
San Pancrazio martire, festeggiato il 12 maggio.
Spesso gli uomini di più umile origine hanno potuto elevarsi ai posti più alti per mezzo dell' abilità e della volontà. Sono lottatori trionfanti della vita. Coraggio, a voi non mancano i mezzi.
PANTALEONE - Dal greco pantaleon=sempre leone in tutto - Corrisponde alla maschera veneziana Pantalon, che rappresenta il tipo del vecchio eternamente innamorato e costantemente gabbato.
San Pantaleone medico, martire, patrono di Crema, festeggiato il 27 luglio.
« Dopo la forza non c' é nulla di più alto che il suo dominio ». (J. P. FRIEDRICH RICHTER)
PAOLO, PAOLA - Dal latino paulus=piccolo. - San Paolo protettore dei tappezzieri fu uno dei più efficaci propagatori della fede e si festeggia il 29 giugno, giorno di San Pietro. - San Paolo Elbatico, protettore dei bottari, il 1° novembre; San Paolo monaco, protettore dei fornai, l'8 febbraio. -
« Paolo e Virginia » è il titolo di un romanzo di Bernardin de Saint Pierre, capolavoro unico nel suo genere, che descrivendo l' amore di due adolescenti ingenui in un ambiente paradisiaco, fa della sublime poesia.
Questo nome richiama alla memoria i leggendari amori di Paolo e Francesca troncati dalla gelosia sanguinaria di Lancillotto Malatesta fratello di Paolo e marito di Francesca; il che forma oggetto di uno dei più belli episodi della «Divina Commedia» di Dante Alighieri, e di un capolavoro drammatico di Gabriele D' Annunzio: « Francesca da Rimini ».
Questo nome romantico, rivela un animo sensibile ai problemi dello spirito e avido di penetrare i misteri dell'amore.
« Amor al cor gentil ratto s' apprende » (DANTE ALIGHIERI, Vita Nuova)
PAOLINO, PAOLINA - Diminutivo di Paolo. - San Paolino, patrono di Nola, si festeggia il 22 gennaio. San Paolo di Aquileia, l'11 gennaio. - Per il significato ed il simbolo, vedi Paolo.
PARIDE - Dal greco pàris=lottatore, battagliero - Narra la leggenda che Paride, figlio di Priamo, re di Troia, chiamato da Giove a giudicare della bellezza di Giunone, Pallade e Venere, offri a Venere, in segno di preferenza, il pomo d'oro, e questa, gli dimostrò la sua riconoscenza donandogli Elena di Grecia, la più bella donna del mondo allora conosciuto.
San Paride di Teano, festeggiato il 5 agosto.
Simbolo: combattivo, risoluto e sempre vittorioso. Chi porta questo nome continuerà a strappare i successi del suo illustre antico omonimo, in qualunque attività o impresa.
PARISINA - Di etimologia sconosciuta - Moglie di Nicolò III d' Este, fatta decapitare dal marito per i suoi amori incestuosi col figliastro - L' episodio fornì argomento ad un melodramma dei Somma, musicato da Donizetti e ad un'altra opera musicale recentissima del Mascagni.
« L' amore é una goccia celeste, caduta nel calice della vita per temperarne l'amarezza ». (Anonimo)
PARTENNIO - Di etimologia sconosciuta. - San Partennio, martire, protettore dei custodi e maggiordomi, lo si onora il 19 maggio.
PASQUA - Dall'ebraico pesach=passaggio - Infatti gli Ebrei con questo nome ricordavano solennemente l' episodio del passaggio del Mar Rosso - La Chiesa cristiana ha mutuato e conservato lo stesso nome per celebrare la Risurrezione di Gesù Cristo, che ricorre la prima domenica dopo il primo plenilunio di primavera (dal 22 marzo al 25 aprile).
Chi porta questo nome festeggia il suo onomastico il giorno di Pasqua.
"Per andare da questo inondo all' altro, si attraversa un mare; forse per ciò si dà alla culla la forma di una barca". (VENTURA RUIZ AGUILERA)
PASQUALE - Questo nome probabilmente venne introdotto per ricordare la grande solennità della Risurrezione di Cristo (vedi Pasqua).
S. Pasquale, protettore delle ragazze da marito, lo si festeggia il 17 maggio.
PATRIZIO - Dal latino patricius=uomo di nobile stirpe. San Patrizio, apostolo dell'Irlanda, lo si festeggia il 17 marzo.
« La sola, l' unica nobiltà é la virtù ». (GIOVENALE, Satire)
PATROCLO - Dal greco patroclos=gloria della patria. - San Patroclo di Troia martire, festeggiato il 21 gennaio.
« Vero patriottismo non é quello che solo nelle occasioni grandi e solenni si scuote, si scalmana e rodomonteggia; ma si quello che quotidianamente, ordinatamente, instancabilmente procaccia il bene comune, e di ciò non si vanta ». (A. GRAF, Ecce homo)
PELAGIO, PELAGIA - Dal greco pelegios=marittimo, lupo di mare. - Santa Pelagia martire, ricorre il 23 marzo; San Pelagio vescovo, il 25 marzo.
PELLEGRINO, PELLEGRO - Dal latino peragrare=viaggiare, andare in pellegrinaggio. - San Pellegrino, ricordato il 1° agosto.
« La vita é un libro, del quale non ha letto che una pagina sola chi non ha visto che il suo paese natio ». (F. PANANTI, Avventure e osservazioni)
PENELOPE - Dal greco penelope=tessitrice - Infatti, secondo la leggenda, Penelope, moglie fedelissima di Ulisse, di giorno tesseva e di notte disfaceva la tela per prender tempo e sottrarsi ad un secondo matrimonio che avrebbe dovuto contrarre a lavoro ultimato.
Il lavoro e il miglior medico del dolore. Nell' affanno o nel disinganno lavora ostinatamente, e te ne convincerai.
PERFETTO - Dal latino perfectus=completo, perfetto.- San Perfetto, 18 aprile.
«Chi con perspicacia si dichiara limitato è vicinissimo alla perfezione». (GOETHE)
PERICLE - Dal greco pericles=circondato di gloria - Celebre oratore e statista ateniese.
« La gloria é come un cerchio nell' acqua, che non cessa mai d' allargarsi, finché, a furia di spandersi, si sperde nel nulla ». (SHAKESPEARE)
PERPETUA - Dal latino perpetuus=immutabile, perpetuo. Ricorda la famosa domestica di Don Abbondio. - Una Santa Perpetua, è celebrata il 7 marzo.
Non disperarti se ti é contraria la sorte, le disgrazie non ti accompagneranno per molto tempo. Anche la sfortuna come la fortuna spesso si stanca.
PERSEO - Dal greco prethein=incendiare, saccheggiare. Questo eroe mitologico, con lo scudo di Minerva tagliò la testa a Medusa.
PETRONILLA - Vedi Petronia, di cui é una variante. Santa Petronilla, 31 maggio.
Il matrimonio ti procurerà grande felicità.
PETRONIO, PETRONIA - Variante di Pietro - Dal latino peira=pietra - Petronio arbitro delle eleganze, reso popolare nel « Quo vadis » di Sienkiewicz.
San Petronio vescovo e patrono di Bologna, lo si celebra il 4 ottobre. San Petronio vescovo di Verona, il 6 settembre.
Carattere forte, amore duraturo e sincero.
PIETRANTONIO - Composto dei due nomi: Pietro e Antonio (vedi questi due nomi).

PIETRO, PIERA - Da peira=pietra - E' il nome dato da Gesù Cristo all' Apostolo Simone quale simbolo della sua fede, solida come una pietra: «Tu sei Pietro e su questa pietra io edificherò la mia Chiesa». - San Pietro, si festeggia il 29 giugno, ed è il santo protettore dei pescatori. - Pietro detto il banchiere in Alessandria, che mori in concetto di santità, è protettore dei Banchieri. (vedi: Cenni storici, alla fine)
Il tuo matrimonio sarà la pietra basilare di numerosa e fortunata progenie.
« La società e la famiglia sono simili all' arco di un palazzo: tu ne togli una pietra e tutto crolla ». (TALMUD)
PINDARO - Di etimologia sconosciuta. Celebre poeta lirico Tebano.
PINA, PINO - Variante di Iacopo o di Giuseppe.
PIO, PIA - Dal latino pius=ossequiente a Dio - Questo nome richiama il triste episodio di Pia de' Tolomei immortalato dai versi di Dante Alighieri.
San Pio I papa, si festeggia l'11 luglio; San Pio V di Bosco Marengo, il 5 maggio.
« Prega! Non c'è che un vero Dio, giusto nella sua clemenza; in lui tutto finisce, in lui tutto ricomincia ». (VICTOR HUGO)
PIPINO - Dalla radice tedesca bib=muoversi.
« Se vuoi essere migliore, caro amico, viaggia ». (GOETHE, Epigramme)
PIRRO - Dal greco pyrros=biondo, rosso, del color del fuoco - Pirro re dell'Epiro, nemico acerrimo dei romani, riuscì in varie circostanze a vincerli in combattimento, ma con tali sacrifici di uomini e di danaro che le vittorie di Pirro hanno tutt' oggi il significato di vittorie senza gloria e senza vantaggi.
PISANA - Questo nome che era abbastanza diffuso a Venezia, specialmente nel passato, pare abbia riscontro in un senso di devozione e di deferenza verso la nobile famiglia veneziana Pisani, per i benefici da questa ricevuti.
PITAGORA - Nome del grande filosofo e matematico greco che inventò il teorema detto «di Pitagora», e del movimento filosofico pitagorismo.
« La scienza dell' uomo é come l' acqua, che un po' discende dall' alto, e un po' zampilla dal di sotto; cioè un po' informata dalla luce della natura e un po' ispirata dalla divina rivelazione » (BACON)
PLACIDO, PLACIDA - Dal latino placidus=dolce, mansueto. - San Placido martire, si commemora il 5 ottobre. - La dolcezza di carattere é il migliore mezzo per conquistare la volontà altrui - Servitevene ed otterrete quanto desiderate.
PLATONE - Dal greco platys=largo, ampio - Pare infatti che il grande filosofo ateniese, discepolo di Socrate, poi maestro di Aristotele, sia stato soprannominato Platone appunto per l'ampiezza delle sue spalle. - San Platone, festeggiato 4 aprile.
PLAUTO - Dal latino plotus=largo, piatto - Noto il grande commediografo latino Tito Maccio Plauto. - Un San Plauto martire, è venerato il 29 settembre.
Tu stesso devi essere I' architetto della tua sorte; non fidarti di nessun vivente.
PLINIO - Potrebbe derivare dal latino plenus=pieno, grasso - Noto, Plinio il vecchio grande naturalista e storico dell' antica latinità - Il nipote, Plinio il giovane, seguì le sue orme. - Soddisfa i tuoi appetiti con moderazione, sii equilibrato nelle tue azioni, e passerai tranquillamente l' inverno della tua vecchiaia.
POLIBIO - Dal greco polybios=pieno di vita, oppure=di vita lunga, longevo - Grande storico dell' antica Grecia, anche se visse in Roma. Celebri i suoi 40 libri di "Storie".
« La vita, a voler che sia bella, a voler che sia gaia, a voler che sia vita, dev'essere un arcobaleno, una tavolozza con tutti i colori, un salotto dove ballano tutte le streghe. Il sollazzo e la noia, il pianto e il riso, la ragione e il delirio, tutti devono avere un biglietto per questo festino ». (C. BINI, Manoscritto di un prigioniero)
POLICARPO - Dal greco polycarpos=che dà molti frutti, produttivo. - San Policarpo, vescovo martire, festeggiato il 26 gennaio.
"Allo stesso modo che il sole fa rivivere i fiori e i frutti del campo, la prosperità negli affari rallegrerà il tuo cuore". (Anonimo)
POLIDORO - Dal greco polydoros-fornito di molti doni, molte doti - Personaggio mitologico: figlio di Priamo, affidato alle cure di Polimnestore fu da questo trucidato e spogliato delle sue ricchezze.
Sfrutta sapientemente i beni che ti ha elargito la natura.
POLIENTO - Dal greco polyenctos=molto desiderato. - San Poliento, soldato martire, lo si venera il 13 febbraio - « Poliuto », opera musicale di Donizzetti tratta dalla tragedia, "Poliencte" di Corneille. - Ti attende un tesoro a cui tu poco pensi.
"Coloro che reprimono il desiderio, lo fanno perchè il loro desiderio è abbastanza debole da poter essere represso" (William Blake)
POLIMNIA - Dal greco polimnia=molta memoria. Una delle nove muse; presiede alla rettorica e si rappresenta sotto forma di vaga donzella vestita di bianco, con una corona di perle, con la mano destra in atto di gestire e con uno scettro nella mano sinistra.
"La memoria é l' unico paradiso dal quale non possiamo essere scacciati". (J. P. FRIEDRICH RICHTER).
"La memoria si indebolisce... se non la si esercita" (Cicerone).

POLISSENA - Dal greco polyrene=molto ospitale - Figlia di Priamo, venne uccisa da Paride mentre stava per sposare Achille. - Santa Polissena, martire, viene onorata il 23 settembre.
«Chi si comporta gentilmente e cortesemente verso gli stranieri, dimostra d'essere cittadino del mondo». (BACON)
POLONIA - Vedi Apollonia di cui é una variante.
POMPEO, POMPEIA - Varie soluzioni: 1a dal greco pompeys=guida, condottiero; 2a dall'eolico pompus= quinto (sottinteso figlio); vedi Settimio, Ottavio. - San Pompeo martire, ricorre il 10 aprile; Santa Pompeia martire, la si onora il 2 giugno.
Sii il saggio condottiero della tua famiglia e non perdere l' occasione di illuminare ai tuoi figli le opere dei virtuosi.
POMPILIO - Pare sia un diminutivo di Pompeo (vedi questo nome) - Numa Pompilio, secondo re di Roma. - Beato Pompilio Maria Pirrotti, ricorre il 15 luglio.
POMPONIO - Anche questo nome pare sia una variante di Pompeo.
San Pomponio vescovo, venerato il 14 maggio.
PONZIO - Dal greco pente=cinque; il quinto nato (vedi Quintino, Ottavio, ecc.) - Ponzio Pilato fu quel giudice che condannò a morte Gesù Cristo.
San Ponzio, festeggiato il 14 maggio. - Carattere cinico e freddo.
PORFIRIO - Dal greco porfhirios=porpureo, rubicondo. - San Porfirio prete, lo si festeggia il 20 agosto.
"L' allungare i tuoi giorni dipende dalle tue abitudini; non mangiare e non bere eccessivamente e vivrai molto tempo".(detto popolare)
POSTUMIO - Di etimologia sconosciuta. - San Postumio, protettore dei cordari, lo si festeggia il 15 febbraio. - Conduciti con prudenza e giustizia e certamente sarai felice.
POTITO - Di origine sconosciuta. - Un San Potito, si festeggia il 13 gennaio.
Fuggi il vizio, e acquisterai in salute.
PRASSEDE - Dal greco praxis=impresa, faccenda - Significa: attiva - Donna Prassede é la popolare figura dei « Promessi Sposi » di Alessandro Manzoni.
Santa Prassede vergine, celecrata il 21 luglio.
« L'attività é ciò che fa felice l'uomo ». (J. W. GOETHE)
PRIAMO - Dal greco priamos=il riscatto - Ultimo re di Troia - Suo figlio Paride rapì Elena, moglie di Menelao, re di Sparta, il che fu causa di infiniti guai per Troia, che dopo dieci anni di assedio venne distrutta dai Greci. - San Priamo martire, festeggiato il 28 maggio.
« Libertà vo cercando, eh' è si cara come sa chi per lei vita rifiuta» (DANTE ALIGHIERI, Purgatorio, I)
PRIMO - Dal latino primus=primo - Intendesi primo nato; vedi Secondo, Quintino, Settimio, Ottavio). - San Primo, si festeggia il 9 giugno.
Grande responsabilità quella di essere il primo rampollo della famiglia.
PRISCILLA - Diminutivo femminile di Prisco. - Santa Priscilla, 16 gennaio.
« L' amore é un bellissimo fiore, ma bisogna aver il coraggio di coglierlo sull'orlo di uno spaventoso precipizio ». (STENDHAL)
PRISCO - Dal latino priscus=vecchio, antico. - San Prisco patrono di Mirabella Eclano, si festeggia il 15 aprile; San Prisco di Nocera dei Pagani, il 9 maggio; San Prisco, vescovo di Capua, il 1° settembre.
« Saper invecchiare é il capolavoro della saggezza e una delle cose più difficili dell' arte difficilissima della vita ». (F. AMIEL)
PROBO - Dal latino probus=onesto. San Probo, festeggiato il 12 gennaio.
« L' uomo onesto é colui che misura il suo diritto al suo dovere ». (LACORDAIRE)
PROCOLO - Dal latino=spingere avantii. - San Procolo, protettore dei muratori, lo si venera il 1° giugno.
PROCOPIO - Dal greco procopé=progresso, incremento. San Procopio abate, festeggiato il 1° aprile; San Procopio martire, l'8 luglio.
« Quelli che sono perfettamente soddisfatti se ne stanno con le mani in mano e non fanno nulla; quelli che non sono perfettamente soddisfatti sono i soli benefattori del mondo ».(W. SAVACE LANDOR)
PROPERZIO - Varie soluzioni: 1a dal greco properkos= nero davanti, di faccia oscura; 2a dal latino propertius (dal verbo parere= partorire) =il primo nato.
Il primo tuo figlio erediterà tutte le virtù della madre e il valore del padre.
PROSDOCIMO - Dal greco prosdokimos=aspettato. - San Prosdocimo vescovo, lo si festeggia il 7 novembre.
Aspetta con pazienza, e il tuo amore sarà corrisposto in tempo opportuno.
PROSERPINA - Pare derivi dal greco persephone, corrispondente al sanscrito parsa-phana= splendente di luce - Figlia di Giove e di Cerere, fu rapita da Plutone, mentre stava raccogliendo fiori, e trasportata all' inferno.
Simbolo di bellezza suggestiva.
PROSPERO - Dal latino prosperus=felice, fortunato. - San Prospero l' Aquitania, patrono di Reggio Emilia, si festeggia il 25 giugno.
« Più felice dei felici colui che può far la gente felice! ». (A. DUMAS padre).
PROTASIO - Dal greco protasso= preferire, il preferito. - San Protasio, nel martirologio, é ricordato il 19 giugno; ma secondo il rito ambrosiano si festeggia il 17 giugno.
PROTEO, PROTO - Dal greco protos=primo. - San Proto protettore dei pedagoghi, 31 maggio.
Cerca di essere sempre primo fra i primi e sarai sempre stimato e onorato da tutti.
PRUDENZIO, PRUDENZIA, PRUDENTE - Dal latino prudens = prudente. - San Prudente, venerato il 6 aprile; Santa Prudenzia vergine, il 6 maggio.
« I prudenti hanno sempre prevalso sugli audaci ». (T. GAUTIER)
PUBLIO - Pare derivi dal latino populus=popolo - Significa=amico del popolo.
« La grandezza d' un popolo non si misura dal numero, come la grandezza di un uomo non si misura dalla sua statura: la sua misura é la quantità dell' intelligenza e di virtù che possiede ». (VICTOR UGO)
PUCCIO - Variante di Jacopo, Jacopuccio.
PUSICIO - Di etimologia sconosciuta.
San Pusicio martire, protettore degli assistenti delle fabbriche, ricorre il 21 aprile.
"Se vuoi aver buon esito non esser ingiusto con i tuoi inferiori" (Anonimo).

Q
QUINTILIO, QUINTILIA
- Dal latino quintilis=mese di luglio - Cosi si solevano chiamare presso i romani i bambini che nascevano nel mese di luglio, quinto mese dell' anno secondo l' antico calendario. - San Quintilo, ricorre il 19 marzo.
« Più un figlio ha costato lacrime agli occhi della madre, e più caro é al suo cuore ». (A. DUMAS, padre)
QUINTO, QUINTINO - Dal latino quintus=il quinto nato (vedi Ottavio). - San Quinto martire, venerato il 19 marzo; San Quintino, il 31 ottobre.
« Nulla più d' un felice matrimonio incatena al focolare, alla patria e all' umanità - Le scapolo non appartiene a nessuno, é un cittadino del mondo, un ebreo errante senza riposo, sempre in viaggio e senza scopo ». (H. ZSCIIOKKE)
QUIRICO - Variante di Ciriaco. - San Quirico e San Giulitta, patroni di Lonigo, festeggiato il 16 giugno.
QUIRINO - Dal sabino quiris=lancia - Quirites era ii soprannome che si dava ai romani in genere. - San Quirino, si festeggia il 4 febbraio.
« La giustizia senza forza e la forza senza giustizia, sono due disgrazie ». . (J. JOUBERT, Pensèes)



 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox



Licenza Creative Commons
Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.