Tutto Aforismi

AddThis Social Bookmark Button

NewsLetter

Aforisma del giorno

Finché il colore della pelle di un uomo sarà più importante di quello dei suoi occhi sarà sempre guerra.
Bob Marley

Lettera C



C
CADMO - Dall' ebraico= orientale - Personaggio mitologico, re di Tebe, da lui costruita per ordine dell' oracolo di Delfo. - Questo nome originale esige veramente in chi lo porta un po' di fascino orientale.
Carattere misterioso; sguardo ammaliatore.
CAFFARO - Dall' arabo= espiazione - Illustre capitano e scrittore genovese (1080-1164), autore della prima storia di Genova - Come nome di persona é quasi sconosciuto.
CAIO, GAIA - Varie soluzioni: 1a dal latino caius, gaius= padrone, signore; 2a dal latino gaudere=esser lieti - Questa ultima soluzione sarebbe giustificata dalla famosa frase rivolta dalla sposa romana allo sposo alla cerimonia nuziale: "ubi tu Gaius ego Gaia= dove tu troverai gioia io pure troverò gioia".
San Caio martire, lo si festeggia il 4 marzo.
Questo nome attualmente si usa solo nelle esemplificazioni e nella casistica, per indicare una persona qualsiasi (vedi Tizio e Sempronio).
CALCEDONIO - Significa: oriundo dalla Calcedonia, città turca situata all' entrata del Bosforo.
CALLIMACO - Dal greco=il bel guerriero - Grande scrittore alessandrino.
CALLIOPE - Dal greco=dotata di bella voce - La musa che presiede all'eloquenza e alla poesia epica, rappresentata in forma di bellissima, fanciulla coronata di lauro.
CALLISTO - Dal greco Kallistos=bellissimo - In mitologia questo nome é assegnato a femmina e precisamente ad una ninfa di Diana, cambiata da Giunone in orso - ma oggi é nome maschile, da scegliersi con molte cautele.
San Callisto papa, restauratore delle catacombe romane, ricorre il 14 ottobre.
CALOGERO - Dal greco=di bella vecchiaia.- San Calogero, lo si festeggia il 18 giugno - Nome auspicante la longevità. Vivrete una vita lunga e felice.
CAMILLO, CAMILLA - Varie soluzioni: 1a dal greco=nato da giuste nozze, nobile; 2a dal latino=portatore di vasi sacri; 3a da una radice fenicia=ministro di Dio - Camilli nell' antica Roma erano i fanciulli prescelti per iniziarli alla vita sacerdotale - In mitologia: Camilla, regina dei Volsci, avversaria di Enea.
San Camillo dei Lellis, lo si festeggia il 17 luglio. E' il protettore degli infermi, degli ospedali, degli infermieri.
Questo nome nelle sue varie soluzioni racchiude qualche cosa di mistico.
« La vera religione é il frutto del silenzio e del raccoglimento: essa é sinonimo di distinzione, di elevazione, di raffinamento, e nasce, con la delicatezza morale, nel momento stesso in cui l' uomo virtuoso, rientrando in sé, ascolta le voci che vi si incrociano ». (RENAU).
CANDIDO, CANDIDA - Nonne qualitativo e si riferisce più al candore morale, che al candore della carnagione.- San Candido martire, lo si festeggia il 18 marzo; Santa Candida, vedova, si festeggia il 27 gennaio.
Sinonimo di virtù, di ingenuità, di ottimismo.
CARIBERTO - Dall' antico tedesco=illustre guerriero - Nome poco usato.
CARLO, CARLA - Dal tedesco karl= forte, vigoroso - Sarebbe troppo lungo elencare i Carli che resero illustri i regni, la scienza e l' arte; basti ricordare Carlo Magno, Carlo Darwin e Carlo Goldoni.- San Carlo Borromeo, protettore degli studi, lo si festeggia il 4 novembre. - Nome molto comune, ma pur sempre molto bello.
Col vostro vigore fisico e con la vostra forza morale supererete qualsiasi difficoltà e giungerete sempre alla métà.
« I forti, su questa terra, ridono di rado, ma neppur con le lacrime ci mostrano che abbiano fatto loro del male ». (W. RAABE).
CARMELO, CARMELA - Dall'ebraico=orlo di Dio - L'Ordine dei Carmelitani prese nonne appunto dal Monte Carmelo, situato nella Palestina, nelle cui grotte si rifugiavano molti cristiani per condurvi vita monastica. - Santa Maria del Carmelo, o del Carmine, lo si festeggia il 16 luglio. - Questo nome rivela un carattere mistico.
CARMEN - Nome spagnolo corrispondente all' italiano Carmelo - (vedi questo nome) - Nonne della popolare opera drammatica del Bizet. - Carattere allegro e vivace.
« Ridete, e il mondo ride con voi; piangete, e sarete solo a piangere: perché questo buon vecchio mondo deve prendere a prestito l'allegria, ché di guai ne ha abbastanza di propri ». (E. WILCOX WHEEBER)
CARMINE - Vedi Carmelo di cui é una variante. - Può essere nome di uomo o di donna - Corrisponde allo spagnolo Carmen, Carmencita.
CAROLA, CAROLINA - Variante al femminile di Carlo (vedi questo nome).
Santa Carolina, la si festeggia l' 8 luglio.
« La maternità é la ragion d' essere della donna, la sua funzione, la sua gioia, la sua salvaguardia ». (A. DAUDET).
CARPOFORO - Dal greco=apportatore di buoni frutti. - San Capofosso e San Leonzio, antichi patroni di Vicenza, ricordati il 20 agosto.
CASILDE - Pare trovi la sua origine nel latino Casia, che é un frutto aromatico.
Santa Casilde, che é molto venerata al lago di saint-Vincent, si festeggia il 9 aprile.
« Mi ricordo d' aver inteso parlare di due donne che si amavano sinceramente e vivevano in pace senza che l' una dicesse mai male dell' altra, benché tutte due giovani : una era sorda, l' altra era cieca ». (AUGUEZ).
CASIMIRO - Nome polacco=apportatore di pace - cinque re di Polonia portarono questo nome. - San Casimiro, lo si festeggia il 4 marzo.
"Bisogna ben che si trovi un saggioi per far la pace fra due pazzi che non si possono accordare" (Abdi, sulla guerra dei Russi e Ottomani)
Se siete amanti del quieto vivere, propiziatevi il destino, dando a vostro figlio questo nome -
« La pace si ha quando si può imporla ». (REMY DE GOURMONT)
CASSANDRA, CASSANDRO - Dal greco=sorella di forti - Altri invece ritiene che significhi: la trionfatrice - In etimologia: Cassandra figlia di Priamo, re di Troia, aveva il dono della profezia, ma nessuno le prestava fede, per cui gravi disgrazie incolsero i Troiani che non ascoltarono i suoi consigli.
CASSIO, CASSIANO - Dal latino=armato d'elmo. - San Cassiano d' Imola, martire, protettore dei maestri di scuola, 18 agosto. - Nome poco conosciuto.
CASTORE - Dal greco-colui che atterra, che prostra al suolo - E' nota la leggenda mitologica di Castore e Polluce, entrambi figli di Giove e di Leda, i quali fratelli così fortemente si amavano, che mai potevano abbandonarsi. Castore e Polluce sono anche due costellazioni che servono di guida ai naviganti. - San Castore, lo si festeggia il 13 febbraio.
CASTRUCCIO - Vedi Castore, di cui é una variante.
CATALDO - Dal tedesco=potente in guerra. San Cataldo, patrono di Taranto, lo si festeggia il 10 maggio.
CATE, CATERA, CATINA - Varianti dialettali di Caterina (vedi questo nome).
CATERINA -- Dal greco donna pura - Molte donne illustri portarono questo nome; basti ricordare Caterina dei Medici e Caterina di Russia. Santa Caterina da Siena, scrittrice forbita ed elegante del XIV secolo, 30 aprile; Santa Caterina de' Fieschi di Genova, la si festeggia il 15 settembre.
« Il pudore conferisce alle donne un fascino invincibile ». (A. FRANGE)
« Un angelo é come voi, Caterina, e voi siete come un angelo ». (SHAKESPEARE, Henry V, V, 2)
CATONE - Dall' antica lingua sabina=sagace, furbo - Marco Porcio Catone il Censore é ricordato dalla Storia Romana quale sinonimo di castigatezza e di severità di costumi.
« Il modo più sicuro di restare ingannati é di credersi più furbo degli altri ». (LA ROCHEFOUCALD).
CATULLO - Variante di Catone (vedi questo nome) - Grande poeta elegiaco dell'antica latinità.
CECCO - Vedi Francesco di cui é una variante.
CECILIA, CECILIO - Varie soluzioni: 1a dal latino caecus= cieco; 2a origine mitologica: dal ceculo, figlio di Vulcano, dio del fuoco. - Santa Cecilia, vergine e martire, protettrice dei musicisti, si festeggia il 23 novembre.
Siate cieca di fronte alle nefandezze, siate sorda alle lusinghe pericolose, comportatevi saggiamente e sarete felice.
«La musica é rivelazione più alta che ogni saggezza e filosofia». (BEETHOVEN).
CELESTE, CELESTINA - Dal latino=abitatore del cielo - Può essere sia maschile che femminile. - San Celestino papa, patrono di Aquila degli Abruzzi, ricorre il 19 maggio; Santa Celestina martire, la si festeggia il 6 aprile.
« Un punto microscopico brilla, poi un altro, poi un altro é l' impercettibile, é questo l' enorme lumicino: è un focolare, una stella, un sole, un universo; ma questo universo é niente. Ogni numero é zero di fronte all' infinito. L'inaccessibile unito all' impenetrabile, l' impenetrabile unito allo inesplicabile, l' inesplicabile unito all' incommensurabile: questo é il cielo ». (VICTOR HUGO, Les travailleurs de la mer)
CELIO - Pare derivi da caelum=cielo, che, secondo la mitologia, é il più antico di tutti gli dei - Uno dei sette colli di Roma.
GELSO - Dal latino= eccellente, eccelso. Santi Nazaro e Celso, lo si festeggia il 28 luglio. Carattere eccellente e mente eccelsa.
C
ENCIO - Vedi Vincenzo di cui é una variante dialettale.
CESARE - Dal latino= grande, augusto - Corrisponde al tedesco Kaiser e al russo Czar - Questo nome fu reso illustre da Giulio Cesare, grande generale dell' antica Roma (100-44 a Cr). - Servì poi come soprannome per designare gli imperatori romani (Cesare Augusto), e più tardi venne conferito come titolo all'erede al trono, che si chiamava semplicemente Caesar. - San Cesare, lo si festeggia il 27 ottobre. - Simbolo di potenza e di dominio.
« Cesare sarebbe scomparso dal mondo degli uomini, se la sua spada non fosse stata salvata dalla penna ». (HENRY VAUGHAN).
CESARINA - Variante femminile di Cesare (vedi questo nome). - Santa Cesarina vergine, la si festeggia il 12 gennaio.
CESARIO - Dal latino=devoto a Cesare, all'imperatore (vedi Cesare). - San Cesario, lo si festeggia il 25 febbraio.
CESIRA - Variante femminile di Cesare (vedi questo nome) - Nome molto diffuso. - La fortuna accompagnerà la vostra anima grande ed il vostro cuore generoso.
CHECCO - Vedi Francesco di cui é un'abbreviatura dialettale.
CHERUBINO - Cherubini sono gli Angeli celesti, rappresentati sotto forma di teste alate - Secondo le antichi leggende, i Cherubini concorrono con i Serafini a sostenere il trono del Signore e formano il secondo dei nove cori celesti.
Beato Cherubino da Spoleto, lo si festeggia il 4 agosto.
CHIARA, CHIARO - Dal latino Clarus=chiaro, illustre. Santa Chiara d' Assisi, fondatrice delle Clarisse, la si festeggia il 12 agosto; Santa Chiara da Rimini vedova, il 10 febbraio. Simbolo di chiaroveggenza. Patrona dei vetrai e oculisti.
CIA - Vedi Lucia di cui é un' abbreviatura.
CIACCO - Vedi Jacopo di cui é una variante.
CICE, CICI - Sono varianti di Felice e di Felicità (vedi questi nomi).
CINCINNATO - Dal greco Kikinnos=riccio di capelli - Nome di un grande capitano di Roma antica, che alternava le imprese guerresche con la coltivazione dei campi. - Simbolo di modestia e di semplicità di costumi.
CINZIO - Vedi Giacinto di cui é una variante.
CIPRIANO - Da cypris=venere, sacro, dedicato a Venere. San Cipriano vescovo, lo si festeggia il 16 settembre. - Simbolo di bellezza e di sensualità.
CIRIACO - Dal greco=signore, re. - San Ciriaco vescovo, patrono di Ancona, lo si festeggia il 4 maggio; San Ciriaco vescovo di Ostia, il 23 agosto; San Ciriaco martire, il 15 luglio. - Sarete il re delle situazioni che vi riusciranno sempre favorevoli.
CIRILLO - Vedi Ciro di cui é una variante. - San Cirillo, vescovo di Alessandria, lo si festeggia il 28 gennaio.
CIRO - Dal greco=signore, re - Figlio di Cambise, fondatore dell' impero persiano. - San Ciro, medico alessandrino, lo si festeggia il 24 gennaio.
Sempre signore in qualsiasi circostanza, nella ricchezza e nella miseria; non spaventatevi: quest'ultima vi tormenterà solo per brevissimo tempo.
CLARA - Vedi Chiara di cui é una variante latinizzata.
« La mano che fa dondolare la culla é la mano che regge il mondo » (W. R. WALLACE)
CLARICE - Vedi Chiara - Nome romanzesco e cavalleresco di donna celebre per i suoi amori con Rinaldo.
CLAUDIO, CLAUDIA - Dal latino=zoppo - Gens Claudia era una delle famiglie più aristocratiche dell' antica Roma - Regina Claudia, moglie di Francesco I re di Francia - Malgrado il suo significato, questo é un nome che suona bene e racchiude un avvenire di pure gioie familiari.
San Claudio vescovo, lo si festeggia il 7 giugno; San Claudio martire, protettore degli scultori, il 23 agosto.
CLELIA, CLELIO - Varie soluzioni: 1a dal fenicio=perfetta; 2a dal greco=gloriosa, illustre - Per chi porta questo bel nome é segnata una riuscita perfetta delle sue aspirazioni.
« La gloria é come un cerchio nell' acqua che non cessa mai d'allargarsi, finché, a furia di spandersi, si sperde nel nulla ». (SHAKESPEARE, Henry VI)
CLEMENTE. CLEMENTINA, CLEMENTINO - Dal latino clemens =clemente, mite, benigno. - San Clemente, dottore della Chiesa, lo si festeggia il 4 dicembre; Santa Clementina martire, ricordata il 14 novembre. - Simbolo di clemenza, di generosità e di perdono.
« Un uomo buono deve non solo perdonare, ma anche desiderare il bene del suo nemico, simile all' albero dei sandalo che nel momento in cui è abbattuto copre di profumi la scure che lo ha colpito, (Ania, antico libro indiano).
CLEOFE - Dal greco =dal volto glorioso. Santa Maria Cleofe, ricorre il 9 aprile.
«Intessere una corona é molto più facile che trovare una testa degna di portarla». (GOETHE)
CLEOPATRA - Dal greco=gloria della patria - Regina di Egitto, generosa dispensatrice d'amore. Santa Cleopatra vedova, la si festeggia il 19 ottobre.
CLETO - Vedi Anacleto di cui é un'accorciatura. San Cleto papa, 26 aprile.
CLODOVEO =illustre guerriero. Antico nome franco corrispondente a Ludovico e Luigi. - Clodoveo, re dei Franchi, convertito alla religione cristiana da Clotilde, sua moglie.
CLOE - Dal greco=verdeggiante, fresca, giovane - Cloe era una ninfa, amata alla follia dal pastore Dafni, divenuto poi cieco per infedeltà coniugale.
« La gioventù é il tempo fatto per l' amore, e la vecchiaia é la stagione della virtù ». (GRAUVILLE, Corima).
CLORINDA - Dalla stessa radice greca del precedente=verdeggianfe, fresca, giovane - La bellissima fanciulla amata da Tancredi nella "Gerusalemme Liberata" di Torquato Tasso. - Simbolo di eterna giovinezza.
« A vent'anni la vergine domanda: Com' é? A trenta: Che é? A quaranta: Dov'é? (H. THOM).
CLOTILDE - Due soluzioni: 1a illustre guerriera; 2a celebre per grazia e per fedeltà. - Santa Clotilde convertì il marito Clodoveo, re dei Franchi, al Cristianesimo - E' venerata dalla Chiesa il 3 giugno.
Questo nome racchiude tutto un poema di bontà e di generosità.
COLOMBA, COLOMBO - Di etimologia sconosciuta - Colomba é il nome del grazioso uccello domestico che tutti conosciamo. - Santa Colomba, patrona di Rimini, la si festeggia il 31 dicembre. - Simbolo di innocenza e di purezza.
COLOMBANO - Vedi Colomba di cui é una variante al maschile. - San Colombano, lo si festeggia il 21 novembre.
CONCETTA - E' un attributo di Maria Vergine. - La festa della Concezione si celebra l' 8 dicembre; Santa Concetta, martire, l'8 aprile. - Carattere mite e pio.
CONSALVO - Di origine spagnola e significa salvo in guerra - Nome dell' eroe popolare spagnolo Consalvo di Cordova, valoroso generale vincitore dei turchi.
San Consalvo, lo si festeggia il 2 gennaio.
CONSIGLIO - In omaggio alla Madonna dei Buon Consiglio, che si festeggia il 26 aprile.
CONTARDO - Dal tedesco=audace in battaglia. - San Contardo, lo si festeggia il 16 aprile. Nome sostenuto e spavaldo.
« Il buon successo fu sempre figlio dell' audacia ». (VOLTAIRE, Catilina)
"Memento Audere Semper" Ricorda di osare sempre. (D'annunzio)
CONTARINA - Questo nome che era abbastanza diffuso a Venezia, specialmente nel passato, pare che abbia riscontro in un senso di devozione e di deferenza verso la nobile famiglia veneziana Contarini per i benefici da questa ricevuti.
CORDELIA - Di etimologia, sconosciuta - Forse deriva dal latino cor (gen. cordis)=cuore - Personaggio importante del dramma «Re Lear» di Shakespeare. - Simbolo di grazia e di affettuosità femminile, questo nome é veramente bello ed armonioso.
Santa Cordelia, che si identifica con la scozzese Santa Kennera, parente e amica di Santa Orsola, si festeggia il 29 ottobre.
"Più grande di tutte le piramidi, dell' Imalaia, di tutte le foreste e i mari é il cuore umano - é più bello del sole e della luna e di tutte le stelle, più radioso e fiorente - infinito nel suo amore, infinito come divinità, é la stessa divinità ». (HEINRICH HEINE).
CORINNA - Dal greco= fanciulla. Celebre poetessa greca, contemporanea di Pindaro. - Questo nome grazioso racchiude nel suo armonioso suono una vita intessuta di poesia, di arte, di amore.
« Onorate le donne! esse intrecciano e tessono rose celestiali nella vita terrena, intrecciano il beatificante legame dell' amore ». (SCHILLER)
CORNELIO, CORNELIA - Di etimologia incerta - forse significa= oriundo di Cornè, colle nell' agro Tuscula e infatti Cornelia é il nome di una delle famiglie più cospicue dell'antica Roma, proveniente dalla Campania - Cornelia, la Madre dei Gracchi, é il simbolo più puro delle virtù domestiche e di un intelligente affetto materno. - Santa Cornelia, la si festeggia il 31 marzo; San Cornelio, papa martire, il 14 settembre.
«Solo una cosa al mondo é più bella e migliore della donna la Madre (E. SCHEFER)
CORRADINO - Vedi Corrado di cui é un diminutivo. Beato Corradino, lo si festeggia il 1° novembre.
CORRADO - Dal tedesco=nobile consigliere - Molti regnanti e molte persone illustri portarono questo nome, che é simbolo di chiaroveggenza e di nobiltà d'animo. - Beato Corrado eremita, da Piacenza, patrono dei cacciatori, con Sant' Uberto, lo si festeggia il 25 febbraio.
«Dà a una donna dieci buoni consigli e lei ne segue un undicesimo (H. HELMOLDT).
CORSO - Vedi Buonaccorso.
COSIMO, COSMO - Dal greco=ben fatto, bene ornato. Santi Cosmo e Damiano, protettori dei medici, ricorre il 27 settembre. - Simbolo di eleganza raffinata.
COSTANTE, COSTANZO, COSTANZA - Dal latino, con lo stesso significato: fermo, costante, tenace - Due imperatori romani portarono questo nome.
San Costanzo vescovo, patrono di Capri, lo si festeggia il 14 maggio; Santa Costanza vergine, il 17 febbraio. - La costanza e la tenacia saranno per voi fonti di fortuna.
« I testardi sono sublimi. Chi é soltanto bravo ha solo uno slancio, chi é soltanto prode ha solo un temperamento, chi é soltanto coraggioso ha solo una virtù: l'ostinato nel vero ha la grandezza. Il segreto dei grandi cuori é nella parola: Perseverando ».- (VICTOR HUGO, Les travailleurs de la mer)
COSTANTINO - Diminutivo di Costante - Questo nome, reso celebre da Costantino il Grande imperatore romano fondatore di Costantinopoli. - San Costantino abate di Montecassino, lo si festeggia il 29 marzo.
CRESCENTINO - Variante di Crescenzio (vedi questo nome). San Crescentino, lo si festeggia il 1° giugno.
CRESCENZIO - Dal latino=che cresce, aumenta (la famiglia). - San Crescentino, lo si festeggia il 1° giugno.
- Il Vangelo vi dice « crescite et multiplicamini » - - "lo madre vi dico: aumentate la famiglia e la vostra gioia si moltiplicherà" (Anonima) .
CRESCIMBENE - Nome augurale (vedi Benvenuto).
CREZIA - Vedi Lucrezia di cui é un' abbreviatura.
CRISOSTOMO - Dal greco=bocca d' oro, eloquente - San Giovanni di Antiochia fu chiamato Crisostomo appunto per la sua forbita eloquenza - Si venera il 27 gennaio.- La vostra eloquenza vi farà conseguire una carica politica.
« La magia della lingua é il più pericoloso di tutti gli incanti ». (BULWER LYTTON)
CRISPINO - Nome qualitativo - Significa: dai capelli ricci. San Crispino e San Crispiniano, fratelli martiri, li si festeggia il 25 ottobre, protettori dei calzolai.
La vostra prestanza fisica piacerà molto alle donne.
CRISTIANO - Da Cristo, nome del Redentore, figlio di Dio; quindi seguace di Cristo - Nove re di Danimarca portarono questo nome.
Per molti la religione aiuta a superare le crisi della vita.
CRISTINA - Vedi Cristo e Cristiano. Santa Cristina vergine, 24 luglio.
CRISTO - Dal greco=unto, consacrato, Nome del figliolo di Dio, sceso in terra per redimere l' umanità - Fondatore del Cristianesimo.
CRISTOFORO - Dal greco=portatore di Cristo - San Cristoforo, patrono di Gallarate, lo si festeggia il 25 luglio - Narra la leggenda che San Cristoforo, essendogli apparso Gesù Bambino, lo portò sulle spalle nel guadare un fiume. Oltre che patrono dei battellieri, è diventato anche il santo protettore degli automobilisti e degli autisti.
Nome delI'immortale Colombo scopritore del nuovo mondo e del popolare frate dei «Promessi Sposi ».
Chi porta questo nome é destinato a dichiarare e diffondere ovunque la verità, anche a costo di sacrificio.
« La verità illumina e dà gioia, ed é col vincolo della gioia, non del piacere, che gli spiriti degli uomini sono indissolubilmente tenuti ». (M. ARNOLD).
CUNEGONDA - Dal tedesco= coraggiosa in battaglia. Santa Cunegonda, la si festeggia il 3 marzo. - Forte d' animo e gagliarda di membra.
« Le donne, come i sogni, non sono mai come tu le vorresti ». (PIRANDELLO)
CUNIBERTO - Dal tedesco=di stirpe illustre. - San Cuniberto, lo si festeggia il 12 novembre - Spirito cavalleresco.


 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook


Face FanBox or LikeBox



Licenza Creative Commons
Tuttoaforismi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.